VeraTV

Giocate le partite di andata dei quarti di finale della Fase di Area 3 Under 16 per la Coppa Interre

Giocate le partite di andata dei quarti di finale della Fase di Area 3 Under 16 per la Coppa Interre
maggio 10
15:19 2011

I ragazzi rossoblu della Rugby Samb hanno giocato in trasferta sul Campo dei Cavalieri Prato con i pari età dell’Unione Rugby Prato Sesto.

Sabato, in casa, erano scesi in campo i ragazzi del Mini Rugby che insieme ai coetanei delle Società intervenute hanno saputo regale un pomeriggio di sano divertimento ove, con soddisfazione generale, si sono visti i risultati conseguiti nell’apprendimento e buone giocate supportate da ottima grinta.

Questo il risultato dell’incontro Under 16:
Unione Rugby Prato Sesto – ASD Rugby Club Sambenedettese 27-14

I ragazzi della Rugby Samb hanno pagato a caro prezzo un avvio pieno di paura e di timore reverenziale e, l’analisi dei risultati dei due tempi può dirci un po’ di più. il primo: 15-0 per il Prato-Sesto dimostra appunto che i ragazzi rossoblu della Rugby Samb hanno stentato a trovare le giuste soluzioni di gioco. Poi, anche se a piccoli passi, sono riusciti in parte ad impadronirsi del campo, per la verità, più con la forza che con gli schemi, e sono riusciti a concludere un secondo tempo con un parziale di 14-12 per la Rugby Samb. Aver recuperato parzialmente il risultato nella parte finale della partita, oltre a dimostrare una migliore tenuta atletica, potrebbe anche significare che i ragazzi della Samb hanno trovato le giuste misure.
L’opinione è che il confronto di domenica abbia non solo contrapposto due squadre e due regioni ma, forse, anche due “scuole”: rugby veloce e ficcante basato sul possesso di palla e la creazione del sopranumero contro la tradizionale forza fisica degli avanti, la tecnica migliore nelle situazioni di gioco fermo (touche, mischia e ruck) per la Rugby Samb, ma una fase di attacco che non ha mai prodotto più di due passaggi.
La forza del Prato-Sesto era l’ottima capacità di riposizionarsi in campo e la velocità di esecuzione.
Questo il commento del coach Simonetti: “Sappiamo fare meglio e certamente potremo anche vincere la partita del Ballarin di domenica prossima. E’ ovvio che vincere non basterebbe a superare il turno, ci vogliono più di 13 punti di differenza e probabilmente servirà anche il bonus, ma l’ultima parte della partita di domenica scorsa, pur in un’atmosfera generale di delusione, ci ha forse indicato qualche strada percorribile per ribaltare il risultato.
Crederci non costa nulla”.

Condividi su:
Giocate le partite di andata dei quarti di finale della Fase di Area 3 Under 16 per la Coppa Interre - panoramica

Sintesi: Per le Marche hanno conquistato l’accesso l’Amatori Rugby Jesi e la Rugby Club Sambenedettese

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità