VeraTV

Gli Under 18 LND guidati da Giancarlo Magrini vincono per 4-0

Gli Under 18 LND guidati da Giancarlo Magrini vincono per 4-0
maggio 11
18:52 2011

L’Italia supera anche gli Emirati Arabi Uniti e guadagna l’accesso alle semifinali a punteggio pieno. Una bella soddisfazione per gli under 18 LND guidati dal commissario tecnico Giancarlo Magrini che proseguono con il vento in poppa il cammino nel secondo Torneo Internazionale, organizzato dal Comitato Regionale Umbria sotto l’egida della Lega Nazionale Dilettanti. Il sorteggio per le semifinali avverrà nella giornata di domani. L’Italia potrebbe pescare nell’urna una tra Inghilterra, Kenya e San Marino (passata come migliore seconda con tre punti). Gli inglesi hanno battuto di misura la Slovenia, mentre gli africani hanno rifilato un sonoro 4-0 all’Irlanda del Nord. La nazionale sanmarinese, in virtù dei tre punti conquistati proprio contro gli irlandesi, viene promossa alla seconda fase della competizione. “Sono contento per il raggiungimento di questo primo traguardo – ha commentato Magrini al termine dell’incontro con gli Emirati Arabi Uniti – la squadra ha giocato con autorevolezza ed è questo l’aspetto che mi è piaciuto di più della gara. Anche quando il risultato era acquisito i ragazzi non hanno smesso di correre e di lottare. Ho visto buone giocate e dei gol di ottima fattura. Sono soddisfatto anche della prova offerta dai giocatori che ho aggregato più di recente e che hanno fatto il loro esordio in azzurro proprio in occasione del Torneo Internazionale”. Applausi all’under 18 della LND sono giunti anche dal presidente del Comitato Regionale Umbria, Luigi Repace, presente sugli spalti dell’ottimo impianto di Umbertide. “Faccio i complimenti alla squadra ed allo staff tecnico che stanno onorando al meglio questa competizione mettendo in mostra i migliori talenti del calcio dilettantistico – ha affermato Repace alla guida dell’organizzazione del torneo – la qualità delle strutture della nostra regione unita alla disponibilità delle società umbre coinvolte hanno confermato la bontà della scelta della Lega Nazionale Dilettanti di affidarci nuovamente la gestione di questa importante vetrina internazionale”.

L’ultima giornata di gare della fase a gironi avrà una divertente appendice con lo spettacolo organizzato dal Comitato Regionale Umbria. Il 2° Gala del Torneo Internazionale andrà in scena stasera al Teatro Morlacchi di Perugia a partire della ore 21. L’evento, che vedrà il coinvolgimento dell’attrice comica Manuela Aureli e del musicista Mirko Casadei con la sua band, sarà condotto dai giornalisti umbri Alberto Scattolini e Paola Costantini. La serata, cui prenderanno parte tutte le delegazioni nazionali con i loro atleti presenti al torneo, costituirà anche un momento di aggregazione e di scambio in linea con lo spirito interculturale della competizione. Ma ci sarà spazio anche per dei riconoscimenti. Il presidente del CR Umbria, Luigi Repace, premierà la rappresentativa regionale del calcio a 5 femminile, laureatasi campione d’Italia al Torneo delle Regioni 2011, disputato a Fiuggi alla fine di aprile. Insieme al numero uno del calcio umbro siederanno in platea numerosi dirigenti di spicco della LND, quali i vicepresidenti Antonio Cosentino e Benedetto Piras, oltre alle autorità di Regione, Provincia di Perugia e dei comuni coinvolti nell’organizzazione del Torneo. Prenderanno posto in sala anche i rappresentati delle società che hanno messo a disposizione i propri uomini e gli impianti per lo svolgimento degli incontri della competizione. Al termine della serata avverrà anche l’estrazione della lotteria legata al Torneo Internazionale che ha messo in palio una Fiat 500. La straordinaria ospitalità del Comitato Regionale Umbria ha avuto un gustoso prologo nella serata di ieri con la cena ufficiale offerta a tutte le delegazioni alla Locanda del Cardinale, rinomato ristorante di Assisi. Ospite d’onore per l’occasione il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, nonché vicario della FIGC, Carlo Tavecchio, che ha sottolineato la bontà della politica internazionale condotta in questi anni dalla LND. “L’evoluzione del Torneo Europeo in Torneo Internazionale ha rappresentato un momento di crescita per il nostro movimento – ha spiegato Tavecchio nel suo intervento – l’incontro con altre realtà calcistiche mondiali costituisce un’occasione imperdibile per la maturazione dei nostri atleti sia dal punto di vista tecnico che umano. Da due anni il Comitato Regionale Umbria sta organizzando in modo egregio questa manifestazione grazie alla quale stiamo raccogliendo risultati incoraggianti e consensi”. Segnali di approvazione sono giunti anche dalle delegazioni nazionali che hanno apprezzato la qualità del campi di gioco e la grande disponibilità delle società umbre chiamate a supporto dell’organizzazione.

LA GARA – L’avvio dell’Italia è bruciante. Gli Emirati Arabi vengono subito schiacciati nella propria area. La pressione esercitata si traduce nel vantaggio azzurro dopo appena due minuti dal fischio d’inizio. Pastorelli crossa dal fondo per l’accorrente Bardini, ben appostato al centro dell’area, che di prima intenzione batte Alnaqbi con un destro che non lascia scampo. Gli avversari tentano la risposta immediata, affidata ad un’invenzione di Alkhoori: il suo pallonetto insidioso viene neutralizzato da Festa in uscita sicura. I ragazzi di Magrini si muovono bene sul campo, controllando senza apparente difficoltà il vantaggio acquisito nei minuti iniziali. Giordani e Brighi guidano con autorità le manovre della retroguardia azzurra. Ma gli under 18 LND non rinunciano ad importanti folate offensive, desiderosi di puntellare il risultato prima dell’intervallo. Al 29′ una leggerezza in copertura di Ibrahim innesca l’incursione di Pastorelli che manca la rete solo per un fortunoso rimpallo. Un minuto dopo è Guccione a sfiorare il raddoppio con un bel tiro a girare calciato dal limite dell’area araba. Nonostante gli sforzi degli azzurri la prima frazione di gara si chiude con una sola lunghezza di vantaggio. La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo. Dopo appena tre minuti Mariani, su calcio d’angolo, serve con un traversone invitante Bertocchi, posizionato sul secondo palo alla sinistra di Alnaqbi. L’attaccante del Derthona riesce a coordinarsi per il tiro, ma il pallone sfila di poco a lato. Al 12′ Pastorelli, atterrato nell’area piccola da Ibrahim, riesce in qualche modo ad infilare la palla in rete. Ma l’arbitro gli toglie la gioia della realizzazione, comandando il calcio di rigore e l’espulsione del capitano degli Emirati Arabi, che lascia il campo consolato dai compagni di squadra. Sul dischetto va Mariani che realizza spiazzando il portiere avversario. Consolidato il vantaggio, Magrini completa la giostra dei cambi, concedendo riposo e spazio a seconda delle necessità. Negli ultimi dieci minuti gli azzurri LND trovano il tempo per rimpinguare il bottino e rendere più evidente la superiorità espressa durante il match. Al 36′ va a segno Guccione, che trova il giusto premio per i tanti suggerimenti offerti ai compagni in chiave offensiva. Al 39′ arriva il sigillo di Rizza.

ITALIA 4
EMIRATI ARABI UNITI 0

Italia: Festa (dal 19’st Tonti), Giordani (dal 23’st Rizza), Brighi, Elmi, Giorni, Mariani, Campanaro, Bardini (dal 9’st Trillini), Guccione, Pastorelli, Bertocchi (dal 13’st Montanaro); a disp. Massaccesi, Beatrizzotti, Rocchi; All, Magrini
Emirati Arabi Uniti: Alnaqbi, Alsharji (dal 34’st Al Ali), Alhammadi (dal 1’st Rashid), Ibrahim, Alkhoori (dal 1’st Hafaity), Aldhaheri, Alsaadi (dal 34’st Alfarsi), Alnaqbi R., Aldurs, Zaabi, Hammoudi (dal 36’st Alfarsi); a disp. Almazam, Albalooshi, Baiyas, Albalooshi M., 3 Almaamari; All. Baroot
Arbitro: Ragonesi di Perugia
Reti: 2′ Bardini, 13’st Mariani (rig.), 36’st Guccione, 39’st Rizza
Note: per l’Italia indisponibili Caputo e Pesaresi per infortunio. Espulso Ibrahim al 12’st. Spettatori 100 circa.

Il Torneo Internazionale su iPhone – Per questa edizione le gare della Nazionale Dilettanti impegnata al Torneo Internazionale si potranno seguire con iLND, l’applicazione per iPhone rilasciata ad aprile e che ha già permesso a migliaia di utenti di restare sempre informati sulle attività della LND e dei suoi campionati di vertice. Gli aggiornamenti ed il tabellino degli incontri dell’Under 18 di Giancarlo Magrini saranno disponibili nella sezione Live Match dell’applicazione.

Il calendario
Lunedi’ 9 maggio
Girone A: Romania-Slovenia 1-1 (5-6 d.c.r.)
Girone B: San Marino-Kenya 0-4
Girone C: Estonia-Emirati Arabi Uniti 2-2 (3-4 d.c.r)

Martedi’ 10 maggio
Girone A: Inghilterra – Romania 6-1
Girone B: Irlanda del Nord – San Marino 1-2
Girone C: Italia – Estonia 3-1

Mercoledi’ 11 maggio
Girone A: Slovenia – Inghilterra 0-1
Girone B: Kenya – Irlanda del Nord 4-0
Girone C: Emirati Arabi Uniti – Italia 0-4

Qualificate: Inghilterra, Kenya, San Marino e Italia

Venerdì 13 maggio (ore 10.30)
Semifinali (abbinamenti in attesa del sorteggio)

Sabato 14 maggio (ore 20.30)
Finale (ripresa da Raisport) – Stadio “Renato Curi” di Perugia

Classifiche
Girone A: Inghilterra punti 6, Slovenia, Romania 1
Girone B: Kenya punti 6, San Marino 3, Irlanda del Nord 0
Girone C: Italia punti 6, Emirati Arabi Uniti, Estonia 1

Condividi su:
Gli Under 18 LND guidati da Giancarlo Magrini vincono per 4-0 - panoramica

Sintesi: L'Italia vola in semifinale, battuti anche gli Emirati Arabi e chiudono la fase a gironi a punteggio pieno.
Domani il sorteggio per le semifinali che si giocheranno venerdì 13 (ore 10.30). Nell'urna l'Italia può trovare una tra Inghilterra, Kenya e

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità