VeraTV

Omicidio Melania – Lunga deposizione al Pm, rilasciata da Salvatore Parolisi

Omicidio Melania – Lunga deposizione al Pm, rilasciata da Salvatore Parolisi
maggio 11
10:30 2011

Una deposizione lunga, durata otto ore, ma da quanto si apprende tranquilla e senza contestazioni.
Una lunga giornata per Salvatore Parolisi, vedovo di Melania Rea, al termine della quale resta, per gli inquirenti, una persona informata dei fatti e, secondo quanto si apprende, non dunque indagato. Parolisi ha nuovamente ricostruito quanto successo il giorno della morte della moglie: lo avrebbe fatto in maniera serena. L’uomo, all’uscita dalla caserma, è apparso molto stanco e teso. Parolisi ha fornito la sua deposizione alla presenza del pm Umberto Monti che poco fa ha lasciato la caserma di Castello di Cisterna senza rilasciare dichiarazioni.
Salvatore Parolisi, il marito di Carmela Melania Rea, non recede di un passo rispetto alla sua ricostruzione iniziale del giorno – il 18 aprile – in cui è scomparsa la moglie.
E conferma quanto da lui detto finora anche su altri aspetti della vicenda.
E’ questa la sintesi della lunga audizione cui è stato sottoposto ieri il caporalmaggiore dell’esercito nella caserma di Castello di Cisterna, nel Napoletano. Parolisi era entrato ieri pomeriggio intorno alle 16 nella caserma di Somma Vesuviana, accompagnato dai familiari della moglie, per firmare degli atti. Poi si era trasferito, a bordo della sua auto, a Castello di Cisterna.
Ad attenderlo, il pm di Ascoli Umberto Monti. Il confronto era molto atteso, perché Parolisi avrebbe dovuto chiarire diverse incongruenze ed omissioni nel suo racconto. E’ stato ascoltato fin verso l’una di notte, senza avvocato.

Condividi su:
Omicidio Melania – Lunga deposizione al Pm, rilasciata da Salvatore Parolisi - panoramica

Sintesi: Il Caporal Maggiore ha confermato la sua ricostruzione sul giorno della scomparsa

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità