VeraTV

Fisco – False fatturazioni in aziende cinesi

Fisco – False fatturazioni in aziende cinesi
maggio 12
11:54 2011

Le Fiamme Gialle hanno denunciato alla procura un imprenditore cinese di 41 anni, Z. X., titolare di un’impresa individuale di Monte Urano che fabbrica componenti per calzature. Come gli altri connazionali prima di lui, sfruttando un impianto contabile apparentemente ineccepibile, l’uomo ha utilizzato in quattro anni di imposta fatture riferite ad operazioni commerciali in realtà mai avvenute, per un importo di 490 mila euro l’anno.
E’ risultato anche evasore paratotale per tre annualità d’imposta. Oltre ad essere denunciato, è stato segnalato all’Agenzia delle Entrate per i 490.000 euro di costi fittizi indicati nelle dichiarazioni, 25.000 euro sottratti all’Irap e, infine, per il recupero e l’applicazione delle sanzioni connesse a 100.000 euro di violazioni all’imposta sul valore aggiunto. Sulla posizione di altri due imprenditori cinesi sono ancora in corso accertamenti.

Condividi su:
Fisco – False fatturazioni in aziende cinesi - panoramica

Sintesi: Sale a 1,4 mln di euro la truffa scoperta dalla Guardia di Finanza di Fermo

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nepi banner 300×90
pubblicità