VeraTV

Incendio doloso alla pasticcera ‘La Tentazione’ di Porto Sant’Elpidio

Incendio doloso alla pasticcera ‘La Tentazione’  di Porto Sant’Elpidio
maggio 13
11:35 2011

Un incendio doloso è stato appiccato la notte scorsa da ignoti nella pasticceria ‘La Tentazione’ sul lungomare di Porto Sant’Elpidio (Fermo), un locale molto noto in città. Probabilmente gli incendiari hanno utilizzato della benzina (questa la prima ipotesi dei vigili del fuoco) e dopo aver spaccato la vetrina, hanno dato fuoco alla zona destinata al pubblico. Le fiamme non hanno raggiunto il laboratorio solo perché una pattuglia dei carabinieri, in perlustrazione nella zona, è intervenuta subito con un estintore. Non sono state trovate taniche né bottiglie di liquido infiammabile, ma l’odore di idrocarburi era molto forte. Il titolare del negozio, Marco Berdini, non sa spiegarsi l’accaduto: non ha mai ricevuto minacce, ha detto, né avvertimenti di alcun genere. I danni sono abbastanza limitati, e dovuti soprattutto al fumo: l’appartamento sovrastante in negozio è sfitto, e quello del secondo piano, abitato, non ha subito conseguenze. Il rogo è il secondo di natura dolosa nell’arco di una settimana, dopo le quattro auto di grossa cilindrata date alle fiamme lungo una via parallela. A condurre le indagini, che non escludono alcuna pista, compresa quella di un piromane, sono i carabinieri, coordinati dalla procura di Fermo.

Condividi su:
Incendio doloso alla pasticcera ‘La Tentazione’ di Porto Sant’Elpidio - panoramica

Sintesi: Le fiamme non hanno raggiunto il laboratorio solo perché una pattuglia dei carabinieri, in perlustrazione nella zona, è intervenuta subito con un estintore.

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità