VeraTV

Ascoli/Fermo – Confesercenti e Cescot ospita delegazione slovacca

Ascoli/Fermo – Confesercenti e Cescot ospita delegazione slovacca
maggio 18
18:37 2011

Il progetto è denominato “Dissemination of good practice in education” è stato finanziato dall’Agenzia Nazionale Slovacca nell’ambito del programma Apprendimento Permanente (Life Long Learning) – Leonardo da Vinci, azione Mobilità per professionisti nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale (VETPRO).
L’azione Mobilità per professionisti nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale all’interno del programma settoriale Leonardo da Vinci intende sostenere la mobilità transnazionale di persone responsabili di formazione professionale e/o risorse umane.
Il progetto di mobilità per professionisti nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale è incentrato sul trasferimento, miglioramento ed aggiornamento di competenze e/o metodi innovativi e prassi nel settore della formazione professionale.
Beneficiari dell’azione sono i professionisti in istruzione e formazione professionale (insegnanti, formatori, personale che si occupa di formazione professionale, consulenti di orientamento, responsabili di istituti di formazione, responsabili della programmazione della formazione e dell’orientamento occupazionale all’interno delle imprese, responsabili delle risorse umane all’interno delle imprese).
Dichiara il Presidente della Confesercenti, oggi non è possibile identificarci nel territorio ove siamo se non consideriamo prima che siamo in europa non per la sola unica moneta euro ma per arricchire il bagaglio culturale e lo scambio di espererineze DI CUI IKLE IMPRESE DEL NOSTRO TERRITORIO HANNO SEMPRE PIU BISOGNO. L’IMPRESA OGGI TURISTICA ALBERGHIERA OSPITA UN TRISTA “ INTELLIGENTE. Necessario che l’ Associazione che rappresento sia aperta ad esperienze progettuali importanti , il percorso fu gia avviato circa tre anni fa con Cescot international.
L’aggiornamento professionale degli operatori è anche , per la Fideas ed i suoi partner locali ed europei, una necessità volta a garantire il miglioramento continuo degli standard di qualità nei servizi di consulenza, formazione e per l’impiego offerti agli utenti..
L’unione Europea attraverso i Progetto Leonardo da Vinci Mobilità dà l’occasione agli operatori coinvolti di imparare direttamente osservando le attività nelle organizzazioni partner, che sono attivi nella consulenza e formazione.
Lo scambio tra la FIDEAS ed ICM Orava riguarda professionisti nel campo dell’istruzione e della consulenza che collaborano con la due Istituzioni e sono altamente qualificati per affrontare il confronto tra il sistema italiano e quello slovacco in merito alla formazione e la consulenza per l’inserimento lavorativo.
L’osservazione diretta, lo scambio di know-how e buone pratiche consentirà di arricchire i professionisti e porterà ad un cambiamento positivo nel processo di educazione.
Obiettivi della visita sono:
– acquisire le conoscenze sulle istituzioni di partenariato, la loro metodologia e il loro approccio ai clienti
– acquisire familiarità con i metodi e le differenze nei paesi coinvolti – per acquisire familiarità con attività di partenariato
Risultati attesi dal progetto:
– la crescita personale dei professionisti
– l’istituzione di una cooperazione stabile tra le istituzioni in materia di istruzione e di consulenza e possibilità di ulteriore cooperazione
– lo scambio di know-how

Al termine della visita i partners avranno al possibilità di stabilire una cooperazione efficace e duratura tra di loro anche nell’ambito di altri progetti e programmi comunitari, contribuire al progresso della conoscenza dei loro operatori tramite scambio di conoscenze, informazioni e metodi di professionisti nei paesi del partenariato e di utilizzarli nella prassi quotidiana nella propria organizzazione di appartenenza.

Condividi su:
Ascoli/Fermo – Confesercenti e Cescot ospita delegazione slovacca - panoramica

Sintesi: La delegazione slovacca guidata dalla Dott.ssa Jana Tolthova, Direttrice del Information “Center for Youth (ICM)” ed il progetto è denominato “Dissemination of good practice in education” oggi ospite in confesercenti CESCOT ente di formazione della

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità