VeraTV

Monsampolo – Presso l’Oasi La Valle, “Passeggiando e mirando…per i colli truentini”

Monsampolo – Presso l’Oasi La Valle, “Passeggiando e mirando…per i colli truentini”
maggio 23
16:42 2011

Un’edizione, questa del 2011, ancora più suggestiva, tanto che ha per sottotitolo “Di fonte in fonte”, a sottolineare l’importanza rivestita dai luoghi che la passeggiata ecologica toccherà, nella fattispecie le vecchie “fonti” paesane, che nei tempi che furono servivano quale approvvigionamento dell’acqua, bene primario ieri e tanto più oggi.
Alla presentazione, curata dalla Fondazione FruitAdv (che ha redatto anche l’opuscolo informativo) e con il presidente Emidio Mandozzi in veste di anfitrione, hanno partecipato tutti gli attori protagonisti dell’iniziativa, a partire dal presidente del Gruppo Podistico del Avis, Ubaldo Sabbatini, dal delegato dell’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) Marche, Marco Collina, dalla presidente dell’Avis Lina Pulcini, e dai tanti amministratori comunali dei quattro paesi toccati dalla manifestazione, tra cui il sindaco di Colli, Tommaso Cavezzi, l’assessore del Comune di Spinetoli, Duilio Ortenzi e, nelle vesti di delegato dell’assessore regionale al Turismo (con la Regione figurante tra gli sponsor dell’inizitiva), Serenella Moroder, il vice sindaco di Colli del Tronto, Andrea Cardilli. Presenti anche il vice presidente della Banca Piceno Truentina, Giampiero Fioravanti, e rappresentanti delle altre associazioni che a vario titolo sono impegnate a valorizzare una iniziativa “che vuole riscoprire la voglia dello stare insieme, con la passeggiata ecologica che rappresenta il valore della tutela ambientale e paesaggistica unite a quello della solidarietà, e che vuole cogliere obiettivi anche di carattere economico attraverso il turismo”, hanno detto tra le altre cose Ubaldo Sabatini e Marco Collina.
Il momento clou della presentazione è stato quando l’associazione “Ermocolle”, con il presidente Angelo Cerasa, ha presentato un proprio video (“Dove dolce è sentire”), che segue quello dello scorso anno, dove oltre a ribadire l’importanza vitale dell’acqua, ci si sofferma sulle bellezze artistiche e paesaggistiche dei quattro paesi della Vallata frammentate da immagini d’epoca sapientemente ricostruite, di quando l’acqua e le fonti paesane erano anche fulcro di vita sociale.
L’iniziativa del 2 giugno è aperta a tutte le età e per ciò che concerne le iscrizioni (ci si può rivolgere presso gli uffici delle quattro Pro-Loco e/o contattando l’Avis Spinetoli-Pagliare al numero 0736.899999 tutti i giorni feriali dalle 16 alle 19 ad eccezione del lunedì), si riceveranno solo le prime 500, con data ultima fissata per il prossimo 28 maggio, al costo di 5 euro (gratis per i bambini sotto i 10 anni) per la copertura assicurativa e dei servizi.
Il programma prevede: ritrovo a Monsampolo presso piazza G. Marconi alle ore 8 per ritiro zainetto (2 bottigliette d’acqua, una merendina, un succo di frutta, i depliants delle Fonti, un cappello ed un foulard tricolore da indossare); ore 8.40 ristoro, con saluto dei quattro sindaci prima della partenza vera e propria, lungo un percorso collinare che attraverserà i centri dei quattro paesi, e breve celebrazione del 150° dell’Unità d’Italia (a tale proposito, su ogni Fonte verrà issata una bandiera tricolore).
Si toccheranno via via quindi le “Fontanelle” di Monsampolo, la “Fonte Vecchia” di Spinetoli, la Fonte-lavatoio e la Fonte Fede di Castorano, la Fonte di S. Cristina di Colli, dove la passeggiata terminerà nel pomeriggio e dove è previsto un Pasta-party in piazza XXV aprile con tanto di intrattenimento musicale, mentre per il pranzo (al sacco, previsto anche questo dagli organizzatori) la carovana si fermerà a Pescolla di Castorano, dove è altresì previsto il saluto delle autorità e del Presidente della Banca Picena Truentina.
Previsti due bus navetta che da Colli del Tronto (ritrovo presso il campo sportivo) porteranno al mattino i partecipanti a Monsampolo, mentre l’assistenza durante tutta la passeggiata sarà assicurata dalla Croce Verde, sezione della Vallata del Tronto, e dalla Croce Gialla di Monsampolo, con tanto di ambulanze e medico.
Tante le associazioni di volontariato che si sono messe a disposizione per la riuscita della manifestazione: Vespa Club di Pagliare, Nucleo Volontariato e Protezione Civile Anc Spinetoli, Croce Verde della Vallata e Croce Gialla di Monsampolo, Circolo Cittadino di Monsampolo, P.C Carlo Orazi di Castorano, Comitato Torna Pescolla di Castorano, Ermocolle di Colli del Tronto Pro.Art.Com di Colli del Tronto, Protezione Civile di Colli del Tronto, Una Stella per Tutti.

Condividi su:
Monsampolo – Presso l’Oasi La Valle, “Passeggiando e mirando…per i colli truentini” - panoramica

Sintesi: In programma per il 2 giugno prossimo.

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità