VeraTV

Amnesty 2011 – Spettacolo e musica per i 50 anni

maggio 25
16:12 2011

Sabato 28 maggio Amnesty International celebrerà in tutto il mondo il 50/mo anniversario della sua fondazione: cinquant’anni d’impegno per la tutela e la promozione dei diritti umani, accanto e insieme ai titolari dei diritti; cinquant’anni di campagne per liberare i prigionieri di coscienza, abolire la pena di morte, porre fine alla tortura e alla violenza contro le donne, contrastare impunità e discriminazione, garantire il diritto all’alloggio, alla salute e all’istruzione, riaffermare i diritti umani di migranti, richiedenti asilo e rifugiati. In Italia, sabato 28 e domenica 29 maggio si terrà la quinta edizione delle Giornate dell’Attivismo: migliaia di soci e simpatizzanti dell’associazione chiederanno, in decine di piazze di tutto il paese, di stare concretamente dalla parte dei diritti umani, attraverso iscrizioni, donazioni e impegno volontario. L’evento che caratterizzerà tutte le iniziative sarà il “brindisi alla libertà”, con cui verrà ricordata la vicenda che diede vita ad Amnesty International: l’arresto, in Portogallo, di due studenti che avevano alzato i calici auspicando la fine della dittatura. A Roma, sabato 28 al Teatro Ambra Jovinelli, con inizio alle 21, si svolgerà uno spettacolo di musica, letture e testimonianze che ripercorrerà i testi del libro “Io manifesto per la libertà” (Fandango Libri), con la partecipazione di alcuni degli autori e delle autrici (Francesca Comencini, Tiziana Ferrario, Carmen Lasorella, Mario Desiati, Igiaba Sciego), la musica di Paolo Benvegnù e la testimonianza, tra gli altri, di Giulia Bevilacqua, Roberto Citran, Manrico Gammarota, Pino Marino, Blas Roca Rey e Amanda Sandrelli. Media partner dell’evento è Radio Città Futura. Il compleanno di Amnesty International vede l’associazione impegnata in Italia in un progetto di raccolta fondi tramite sms solidale per proteggere i difensori dei diritti umani in tutti quei paesi in cui subiscono arresti, intimidazioni, minacce di morte e torture a causa del loro impegno in favore dei diritti umani: fino al 5 giugno, sarà possibile donare 2 euro inviando un SMS al 45506 da tutti i cellulari personali Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce e Tiscali, 2 euro chiamando da rete fissa TeleTu. oppure 5/10 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali. Prosegue inoltre la campagna per promuovere la destinazione del 5×1000 ad Amnesty International (codice fiscale: 03031110582), che anche quest’anno conta su Alessandro Gassman come testimonial. Il 28 maggio, su www.corriere.it, partirà anche “Le persone e la dignità”, il blog sui diritti umani che nasce dalla collaborazione tra Amnesty International e il Corriere della Sera con l’obiettivo comune di tenere lo sguardo fermo su quello che succede nel mondo, tra grandi crisi internazionali e fatti quotidiani in Italia. Sempre il 28 maggio, Poste Italiane emetterà un francobollo celebrativo di Amnesty International, del valore di 60 centesimi. Lo “Spazio Filatelia” di piazza San Silvestro a Roma utilizzerà il giorno di emissione per effettuare la cerimonia di annullo speciale, realizzato a cura della Filatelia di Poste Italiane per tutti i collezionisti e per le persone interessate a partecipare. Il francobollo e i prodotti filatelici saranno posti in vendita presso gli Uffici Postali, gli Sportelli Filatelici del territorio nazionale, gli “Spazio Filatelia” di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste e Torino e sul sito www.poste.it. Dal 28 maggio partirà anche lo “Human Rights Tour 50”: centinaia di artisti in ogni parte d’Italia festeggeranno i 50 anni di Amnesty International dedicandole concerti, spettacoli teatrali, reading e molto altro. Hanno già aderito Tonj Acquaviva, Agricantus, Africa Unite, Afterhours, Amy can be, Nando Citarella e Roy Paci. Sosterranno il progetto, “Time in Jazz” la rassegna musicale organizzata da Paolo Fresu che si svolgerà a Berchidda (Olbia Tempio) dal 9 al 17 agosto, e la tournée autunnale di “Roman e il suo Cucciolo” di Alessandro Gassman.

Condividi su:
Amnesty 2011 – Spettacolo e musica per i 50 anni - panoramica

Sintesi: Non solo beneficenza, anche brindisi per i diritti umani

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Nepi banner 300×90
pubblicità