VeraTV

Fincantieri – Scoppia la protesta

maggio 25
10:59 2011

Da Castellammare di Stabia a Sestri Ponente scoppia la rabbia dei lavoratori di Fincantieri.
Dopo la presentazione del piano industriale dell’azienda, che prevede 2.551 esuberi e la chiusura dei due siti campano e ligure e che l’amministratore delegato Giuseppe Bono definisce “duro ma coraggioso” e mirato alla salvezza dell’azienda, ieri è stata la giornata delle proteste, con cortei e manifestazioni ma anche atti di devastazione, come quello ai danni del municipio di Castellammare, e tafferugli con feriti.
Intanto il ministro dello sviluppo economico Paolo Romani ha convocato per il 3 giugno il tavolo con azienda e sindacati per fare il punto sul piano.

Condividi su:
Fincantieri – Scoppia la protesta - panoramica

Sintesi: Il ministro Romani convoca un tavolo per il 3 giugno

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità