VeraTV

Omicidio Rea – Barista verrà risentita dai carabinieri

maggio 25
16:25 2011

Sarà riascoltata dai carabinieri la ragazza che lavora nel bar-ristorante ‘Cacciatore’ di Colle San Marco, lo stesso verso il quale Melania Rea si sarebbe diretta per andare alla toilette, senza mai arrivarci.
Questo almeno stando alla versione del marito, Salvatore Parolisi.
Nei giorni scorsi, parlando con alcune persone, la barista avrebbe detto che il 18 aprile, quando Salvatore denunciò la scomparsa di Melania, sul pianoro erano presenti anche due ciclisti, i quali segnalarono di aver visto due donne, una piuttosto somigliante a Melania Rea, allontanarsi a piedi dalla zona.
“Un aspetto che la barista non ci ha riferito quando è stata sentita – ha commentato il comandante provinciale dei carabinieri di Ascoli Piceno, il col. Alessandro Patrizio -, quindi parleremo di nuovo con lei per chiarire questo punto e arrivare, se possibile, all’identificazione di questi due ciclisti, allo stato dei fatti a noi sconosciuti”.

Condividi su:
Omicidio Rea – Barista verrà risentita dai carabinieri - panoramica

Sintesi: Cita ciclisti che videro due donne, una somigliante a Melania

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità