VeraTV

Montemonaco – Telefona e annuncia suicidio

Montemonaco – Telefona e annuncia suicidio
giugno 02
11:07 2011

TELFONA A 113 E ANNUNCIA SUICIDIO, RIPRESE RICERCHE
MONTEMONACO (ASCOLI PICENO)
Sono riprese stamani nella zona del Lago di Gerosa, a Montemonaco (Ascoli Piceno), le ricerche di Massimo Massetti, l’uomo di 46 anni, originario di Pescara, che ieri pomeriggio ha telefonato al 113 annunciando che si sarebbe ucciso, poi ha parcheggiato la sua Ford Fiesta in una piazzola vicino al lago, facendo perdere le tracce. La madre e i fratelli ieri sera gli hanno rivolto un appello attraverso la trasmissione tv ‘Chi l’ha vistò, pregandolo di tornare a casa. “Massimo, ti ho già perdonato da tempo”, ha detto la madre, che non vede il figlio da molti anni, facendo cenno a vecchi dissapori familiari. Non è la prima volta che Massetti minaccia di togliersi la vita. Ha lasciato un biglietto, il telefonino a bordo dell’auto, e si è dileguato. Nelle perlustrazioni sono impegnati da ieri, senza sosta, vigili del fuoco, carabinieri, agenti del Corpo forestale dello Stato, volontari del Soccorso alpino, della Protezione civile e della Croce Rossa. Questa mattina una squadra di sommozzatori dei vigili del fuoco è in arrivo da Teramo, per dare il cambio a quella dei Comando Vvf di Ancona, che si era calata nelle acque del lago, senza trovare nulla. Sul posto anche alcune unità cinofile, l’ultima dei pompieri di Campobasso. (ANSA).

Condividi su:
Montemonaco – Telefona e annuncia suicidio - panoramica

Sintesi: Sono riprese le ricerche a montemonaco dell'uomo

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità