VeraTV

L’ascoli cacio parte lesa sul Calcio scommesse

L’ascoli cacio parte lesa sul Calcio scommesse
giugno 04
12:37 2011

L’Ascoli Calcio, attraverso il proprio legale, l’avv. Mauro Gionni, si è formalmente costituito come parte lesa nel procedimento penale sul Calcioscommesse, pendente presso la procura del Tribunale di Cremona.

La società si riserva di costituirsi parte civile laddove si accertassero danni patrimoniali e sportivi cagionati al club dalle condotte degli indagati, oggetto di accertamento da parte dell’autorità giudiziaria.

“Riteniamo di non dover essere coinvolti in alcun modo, in quanto estranei alla vicenda che riguarderebbe, eventualmente, responsabilità dei singoli. Ma è bene che si sappia fin d’ora che l’Ascoli ha sempre combattuto certi comportamenti”, dice l’avvocato Gionni. Il riferimento, tra l’altro, è a una denuncia che al termine del campionato 2008-2009 che il presidente Roberto Benigni fece proprio al procuratore federale Palazzi segnalando qualche anomalia nei risultati della squadra.

Condividi su:
L’ascoli cacio parte lesa sul Calcio scommesse - panoramica

Sintesi: L' avvocato Mauro Cioni si è formalmente costituito come parte lesa da parte dell'Ascoli Calcio

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Nepi banner 300×90
pubblicità