VeraTV

Federalismo Fiscale – Anci, serve confronto urgente con il Governo

Federalismo Fiscale – Anci, serve confronto urgente con il Governo
giugno 06
15:43 2011

Questa la richiesta contenuta in una lettera che il presidente facente funzioni dell’Anci, Osvaldo Napoli, ha inviato ai ministri dell’Economia e per la Semplificazione normativa, Giulio Tremonti e Roberto Calderoli.
Napoli fa riferimento in particolare “alla disposizione secondo cui a decorrere dal 2012 nei confronti delle Regioni ordinarie non si tiene conto dei tagli ai trasferimenti previsti nel decreto legge 78 del 2010 sulla base di modalità concertate in un apposito tavolo e che comunque ai fini della fiscalizzazione dei trasferimenti statali si considerano le risorse spettanti sulla base dell’esercizio finanziario 2010 e con riferimento alla tipologia dei trasferimenti da fiscalizzare ulteriormente, inglobando anche quelli in conto capitale, non finanziati con indebitamento”. L’Anci ritiene inoltre opportuno avviare un confronto, proprio nell’ottica di una completa e efficace attuazione del federalismo fiscale, “al fine di adeguare le regole relative al Patto di stabilità per rafforzare autonomia e stabilità e recuperare il ruolo di traino allo sviluppo dei territori, che tradizionalmente ha visto protagonista il sistema dei Comuni”. Un tema, conclude Napoli, che potrebbe “trovare adeguato inquadramento nel decreto legge sviluppo licenziato di recente dal Governo, che presenta invece alcuni profili problematici che richiedono approfondimento”.

Condividi su:
Federalismo Fiscale – Anci, serve confronto urgente con il Governo - panoramica

Sintesi: "Un incontro urgente per fare il punto sull'attuazione del federalismo fiscale al fine di assicurare, come già concordato, l'estensione ai Comuni delle previsioni relative alle Regioni contenute nel decreto legislativo sul federalismo regionale"

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Elite supermercati banner 300×90
pubblicità