VeraTV

Calcioscommesse – Corsi, Siena e Atalanta parti lese

Calcioscommesse – Corsi, Siena e Atalanta parti lese
giugno 09
18:12 2011

Lo afferma il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi, contattato dall’ANSA sullo scandalo del Calcioscommesse. “Siena e Atalanta – spiega il numero uno del club toscano – hanno investito tanto ed hanno ottenuto meritatamente la promozione in A. Che interesse avevano a compiere certi gesti? Conosco i loro dirigenti. Sono persone perbene e spero che presto possano tornare a festeggiare il ritorno in A. Sono convinto che non siano minimamente coinvolti in questa vicenda”. Per Corsi, comunque, serve che la magistratura faccia chiarezza e per chi ha sbagliato “servono pene esemplari. Si deve far capire a tutti che se c’é in giro qualche stupido, la sua storia con il mondo del calcio finisce qui”. Per Corsi il mondo del pallone esce “danneggiato” e – dice – “di questo sono dispiaciuto e su questa vicenda, ripeto, ho molte perplessità”. Il caso Calcioscommesse sembra frenare anche il mercato, ma nonostante questo il presidente Corsi sta lavorando per risolvere alcune comproprietà: con il Catania per Lodi, con il Brescia per Eder, con il Napoli per Dumitru. “Sono giocatori che meritano la A spero che si possa trovare una soluzione che vada in questa direzione o almeno in club di B che puntano a vincere il campionato”.

Condividi su:
Calcioscommesse – Corsi, Siena e Atalanta parti lese - panoramica

Sintesi: "Sono perplesso, di tutto quello che ho letto sono convinto che questa storia sia al 70-80% millantato credito. E sono certo che se Siena e Atalanta sono state coinvolte da qualche stupido, non possono che essere parti lese"

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Elite supermercati banner 300×90
pubblicità