VeraTV

Ascoli Piceno – Il Gip ha concesso i domiciliari al ristoratore arrestato per stalking

Ascoli Piceno – Il Gip ha concesso i domiciliari al ristoratore arrestato per stalking
giugno 11
10:22 2011

Il gip di Ascoli Carlo Calvaresi ha concesso gli arresti domiciliari e il permesso di recarsi al lavoro al ristoratore ascolano rinchiuso in carcere mercoledì scorso per stalking.
L’uomo aveva preso male la decisione del Tribunale dei minori di Ancona di sospendergli la patria potestà sul figlio e si era presentato nella scuola frequentata dal bambino portandolo via con la forza, nonostante un precedente provvedimento del gip Calvaresi di avvicinarsi sia al piccolo che alla madre, con la quale è in corso una sofferta causa di separazione.
L’uomo si è difeso dicendo che aveva perso la testa. Ha chiesto scusa anche alle insegnanti della scuola del piccolo.
Il 40enne ascolano si era recato, fuori di sé, a scuola e aveva caricato in auto il bambino minacciando di sfondare il cancello d’ingresso nel frattempo chiuso per impedirgli di porre in atto il suo piano. Nella concitazione aveva anche spintonato un’insegnante, senza conseguenze. I carabinieri lo avevano poi arrestato a casa, dove c’era anche il bambino che è stato subito riaffidato alla madre.

Condividi su:
Ascoli Piceno – Il Gip ha concesso i domiciliari al ristoratore arrestato per stalking - panoramica

Sintesi: Era rinchiuso in carcere da mercoledì scorso

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità