VeraTV

Calcioscommesse – Paoloni ribadisce estraneità

Calcioscommesse – Paoloni ribadisce estraneità
giugno 17
17:35 2011

E’ questo l’episodio che diede il via all’inchiesta sulle partite truccate. I suoi avvocati, al termine dell’ interrogatorio durato poco più di un ora, hanno detto di essere “soddisfatti e fiduciosi” sugli sviluppi della vicenda. Paoloni è quindi tornato in carcere in attesa della decisione del gip sulla sua richiesta di libertà.

Condividi su:
Calcioscommesse – Paoloni ribadisce estraneità - panoramica

Sintesi: L'ex portiere della Cremonese, Marco Paoloni, nel suo interrogatorio davanti al gip Guido Salvini, ha ribadito la sua estraneità riguardo la somministrazione di Minias, un tranquillante, ai suoi compagni di squadra prima di Cremonese-Paganese del 14

Articoli simili