VeraTV

Calcioscommesse – Signori, ora voglio allontanarmi dal calcio

Calcioscommesse – Signori, ora voglio allontanarmi dal calcio
giugno 20
15:14 2011

Al di là di come andrà avanti l’inchiesta, Beppe Signori vuole prendersi una pausa: “In questo momento – ha detto – penso di allontanarmi un po’ da questo mondo del calcio”. L’ex attaccante lo ha spiegato verso la fine della conferenza stampa a Bologna, rispondendo a chi gli ha domandato se continuerà ancora a scommettere, visto quello che è successo. “Avevo firmato già due contratti”, ha continuato, precisando che si trattava di due accordi di massima. Uno, ha chiarito, ancora con Mediaset come opinionista. L’altro, ironia della sorte con il bookmaker austriaco Skysport365, che aveva denunciato la presenza di flussi anomali sulle partite e le cui segnalato sono oggetto dell’indagine. “Dovevo fare il testimonial. Ora non me la sento”, ha detto Signori. Per quanto riguarda il suo futuro da scommettitore, l’ex capitano della Lazio ha detto che “lo fanno tante persone, è una delle entrate maggiori dello stato”, spiegando che le sue puntate erano di “100-200-500 euro. Basta che lo si faccia in modo legale”. Poi, ha attaccato, “Non porto mica via soldi a nessuno. Sono io, stupido, che li perdo. Sono soldi guadagnati con la mia fatica. Però adesso ho altri pensieri, altri interessi”, ha concluso.

Condividi su:
Calcioscommesse – Signori, ora voglio allontanarmi dal calcio - panoramica

Sintesi: "Avevo accordo con Sky Sport 365, mi volevano come testimonial"

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nepi banner 300×90
pubblicità