VeraTV

Teramo – Rapina ufficio postale, patteggia pena 16 mesi

Teramo – Rapina ufficio postale, patteggia pena 16 mesi
giugno 22
16:23 2011

Andrea Mantini, 41 anni, è comparso questa mattina dinanzi al tribunale di Teramo che lo ha giudicato per rapina aggravata. L’uomo, minacciando gli impiegati con un taglierino, si era fatto consegnare circa tremila euro in contanti per poi fuggire a piedi nelle vie circostanti. A pochi metri dall’ufficio postale vi erano due vigilesse della locale Polizia Municipale, assunte a tempo determinato per il periodo estivo, le quali hanno notato l’uomo scappare a piedi ed insospettite lo hanno seguito anche grazie alla collaborazione dei passanti. Le vigilesse hanno contattato i Carabinieri che sono subito giunti, riuscendo a bloccare l’uomo.

Condividi su:
Teramo – Rapina ufficio postale, patteggia pena 16 mesi - panoramica

Sintesi: Ha patteggiato la condanna a 16 mesi di reclusione e alla multa di 1.200 euro, il disoccupato di Spoltore (Pescara) bloccato sabato scorso da due vigilesse stagionali dopo aver assaltato l'ufficio postale di Silvi (Teramo).

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nepi banner 300×90
pubblicità