VeraTV

Disabili – Anci, passo avanti su contrassegno Ue di parcheggio

Disabili – Anci, passo avanti su contrassegno Ue di parcheggio
giugno 23
17:14 2011

“L’apprezzamento da parte del sottosegretario Musumeci – dichiara Anibaldi – per il lavoro svolto fino ad oggi dall’Anci sull’adozione del nuovo contrassegno per il parcheggio delle persone con disabilità, nell’ambito del progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che vede coinvolte anche alcune associazioni nazionali del terzo settore, conferma che stiamo percorrendo la giusta via”. Scopo dell’incontro era quello di fare una prima verifica con il Governo sul lavoro svolto, anche in relazione al fatto che, successivamente, la proposta definitiva, a valle del progetto, dovrà essere sottoposta all’attenzione del Parlamento e proprio per questo “durante l’incontro – rileva Anibaldi – abbiamo consegnato il lavoro al sottosegretario anticipando così gli aspetti più significativi dell’iniziativa, nell’intento di concertare le Linee guida che potranno essere utile strumento per i Comuni italiani”. “Dopo l’importante ‘avallo’ ottenuto nell’incontro con il sottosegretario Musumeci – afferma ancora Anibaldi – abbiamo concordato con lo stesso esponente del Governo di presentare il lavoro svolto già nel prossimo incontro dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle Persone con disabilità, al fine di poter proporre al Parlamento uno studio dettagliato e condiviso, per mettere lo stesso in condizione di poter legiferare nelle migliori condizioni e, soprattutto, più rapidamente possibile”.

Condividi su:
Disabili – Anci, passo avanti su contrassegno Ue di parcheggio - panoramica

Sintesi: Un ulteriore passo in avanti relativamente al Progetto 'Adozione e diffusione in Italia del contrassegno uniforme europeo di parcheggio per disabili' è stato fatto in occasione dell'incontro, al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, tra il

Articoli simili