VeraTV

Monteprandone – Successo per il defilé Polvere di Stelle

Monteprandone – Successo per il defilé Polvere di Stelle
luglio 05
10:00 2011

Abiti d’altri tempi e creazioni per compiere un tuffo nel passato fatto di acconciature elaborate, abiti sfarzosi e mise dalla spiccata femminilità. La moda degli anni 60,70,80 è tornata in passerella in occasione della sfilata “Polvere di Stelle” organizzata dalla scuola di sartoria di Centobuchi. Al timone Daniela Giobbi che dal 1990 forma figure professionali e familiari nel campo della moda. Piazza dell’Aquila di Monteprandone è stata trasformata in una passerella a cielo aperto dove le stesse allieve, vestendo gli abiti confezionati, hanno dimostrato che il modello 90-60-90 non è l’unico esistente.
“Le donne sono belle quando sanno esserlo” ha affermato il Sindaco Stefano Stracci che ha seguito il defilé assieme a centinaia di persone, assiepate in ogni anfratto di Piazza dell’Aquila. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Monteprandone, dall’Associazione Pro Loco e dall’Associazione Centro di Formazione Professionale di Centobuchi. Molte sono state le aziende che hanno collaborato all’iniziativa. Fra queste, per le acconciature il centro A.N.A.M. di Ascoli, l’Ecoservice per la scenografia, la scuderia “Automobilady” che ha fornito le auto d’epoca e Lilimill calzature che ha regalato 16 paia di scarpe che verranno donate all’associazione missionaria “Crode del Sud” .
Molto applaudita anche l’esibizione delle gemelle Mara e Tiziana Marinucci della scuola di ballo “Salsa Coqui”. Una serata di moda sotto le stelle, ma anche un tuffo in un passato fatto di femminilità e donne burrose, quelle da sempre più apprezzate dall’universo maschile.

Condividi su:
Monteprandone – Successo per il defilé Polvere di Stelle - panoramica

Sintesi: Sarte e modelle per una sera. La moda degli anni 60, 70 e 80 e’ tornata in passerella con “polvere di stelle

Articoli simili