VeraTV

Grottammare – Polemiche sul sottopasso di Via Alighieri

Grottammare – Polemiche sul sottopasso di Via Alighieri
luglio 09
09:29 2011

L’acqua che sale, il sottopasso che diventa una trappola mortale e la paura che non permette nemmeno di ragionare con lucidità. Due turiste, mamma e figlia, ospiti del residence Valentino, hanno vissuto una brutta avventura nel corso delle loro vacanze in Riviera. Stavano percorrendo il viadotto che da via Alighieri porta al mare, ma non si sono rese conto che l’acqua era già altissima. Sono rimaste in panne e non riuscivano ad uscire dall’abitacolo. Il semaforo rosso che indica il divieto di transito non si è acceso e le sbarre non si sono abbassate. Ma quando la paura ha cominciato a farsi strada, è arrivato uno che con l’acqua ragiona e discute tutti i giorni. Elvio Mazzagufo, pescatore e titolare dell’ittiturismo Fish a Grottammare ha salvato le due donne. Una disavventura per fortuna conclusasi nel migliore dei modi, ma che ha nuovamente riportato l’attenzione sulla necessità di garantire maggiore sicurezza in caso di violenti acquazzoni.
E il sottopasso di via Dante Alighieri continua a far discutere. Una porta verso il mare che, però, con due gocce di pioggia si trasforma in una trappola infernale.

Condividi su:
Grottammare – Polemiche sul sottopasso di Via Alighieri - panoramica

Sintesi: Nel corso dell’alluvione di lunedì Elvio Mazzagufo ha salvato due turiste rimaste intrappolate nella loro auto.

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nepi banner 300×90
pubblicità