VeraTV

Europa-Regioni – Lavoro, da Ue 24,5 mln a licenziati Renault

Europa-Regioni – Lavoro, da Ue 24,5 mln a licenziati Renault
luglio 11
14:26 2011

Sì della Commissione europea alla concessione di 24,5 milioni di euro, provenienti dal Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione, per facilitare il reinserimento di 3.582 lavoratori licenziati dall’azienda automobilistica francese Renault e da sette sue filiali. Lo ha annunciato il portavoce dell’Esecutivo Ue, oggi a Bruxelles, precisando che la richiesta iniziale della Francia, dell’ottobre 2009, era stata di 37,6 milioni per venire in aiuto a 4.445 lavoratori rimasti disoccupati. Le regioni del centro e del nord della Francia sono state le più colpite da questi licenziamenti, ossia l’Ile-de-France, la Haute-Normandie e Nord-Pas-de-Calais. Nella stessa occasione Bruxelles ha dato il proprio accordo ad un contributo di 3,9 milioni di euro alla Danimarca (che inizialmente aveva chiesto sei milioni) per venire in aiuto a 325 lavoratori che hanno perso il posto di lavoro nel settore dell’industria eolica. I finanziamenti sono destinati a diversificare la loro formazione verso settori produttori che offrono più opportunità occupazionali, ad esempio il turismo. Per la decisione finale la palla passa ora alle autorità di bilancio, ossia il Consiglio dei ministri Ue e il Parlamento europeo.

Condividi su:
Europa-Regioni – Lavoro, da Ue 24,5 mln a licenziati Renault - panoramica

Sintesi: 3,9 mln a Danimarca per disoccupati eolico

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità