VeraTV

Maxi colletta per iscrivere l’ASD Martinsicuro

Maxi colletta per iscrivere l’ASD Martinsicuro
luglio 11
10:36 2011

Servono 8200 euro per far ripartire l’Asd Martinsicuro calcio. Una società orfana del suo presidente, Vincenzo D’Angelo, che l’ha abbandonata per motivi di lavoro.
Ieri sera la seconda riunione, promossa dal sindaco, Abramo Di Salvatore, è servita per rimarcare la necessità di non far morire una squadra che ha fatto la storia della città truentina. Una società che ha sul groppone quarant’anni di storia e uno stadio di recente ristrutturato con fondi municipali, anticipati, però, dall’ex presidente.
Primo passo per risollevare le sorti della società è mettere assieme gli 8200 euro che servono per iscriversi al campionato, in attesa di trovare un nuovo compratore.
E pare che la somma entro domani dovrebbe essere raccolta. Chi volesse, comunque, contribuire può rivolgersi al segretario Mauro Paci. Ieri sera il sindaco ha sborsato 500 euro in favore della squadra e altri imprenditori sembrano intenzionati a dare una mano all’Asd.
Una prima colletta per permettere l’iscrizione e tamponare la prima emergenza. Successivamente si passerà a far dimettere il direttivo e a nominarne uno nuovo in modo da ampliare la contabile sociale e contare su un numero maggiore di sovvenzionatori e sostenitori.
L’obiettivo è quello di trovare una decina d’imprenditori del territorio decisi a investire nella squadra martinsicurese che ha fatto la storia della città.

Condividi su:
Maxi colletta per iscrivere l’ASD Martinsicuro - panoramica

Sintesi: Avviata la maxicolletta per iscrivere il Martinsicuro Calcio al campionato di eccellenza.

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità