VeraTV

Monteprandone – Gli agenti della Polizia Municipale domano un incendio

Monteprandone – Gli agenti della Polizia Municipale domano un incendio
luglio 22
13:13 2011

Un grosso incendio è divampato nei giorni scorsi a Centobuchi, in località Sant’Anna. Erano le 10 del mattino quando le fiamme si sono propagate nella zona a nord della Strada Provinciale 235, fino a lambire un’abitazione. Il rogo è stato notato da due agenti della Polizia Municipale che si trovavano nei pressi e che hanno dato immediatamente l’allarme ai vigili del fuoco, chiamando il 115.

A causa del forte vento però le fiamme stavano per arrivare fino all’abitazione (in cui si trovava una persona che non si era accorta dell’incendio), a pochissima distanza –fra l’altro- da un bombolone di deposito del gas propano liquido (GPL).

Non potendo attendere altro tempo i due agenti hanno iniziato a domare le fiamme con i pochi mezzi a disposizione e cioè con secchi d’acqua e con un tubo per l’irrigazione, provvedendo a bagnare il contenitore GPL per non farlo surriscaldare.

Dopo vari minuti di dura lotta contro il fuoco sono arrivati sul posto i pompieri che hanno provveduto a spegnere definitivamente l’incendio.
L’intervento degli agenti della Polizia Municipale di Monteprandone è stato quindi determinante per evitare che il contatto del fuoco con l’impianto di gas provocasse danni molto gravi.

Condividi su:
Monteprandone – Gli agenti della Polizia Municipale domano un incendio - panoramica

Sintesi: Determinante l’intervento che ha impedito che le fiamme venissero in contatto con un bombolone del gas

Articoli simili