VeraTV

San Benedetto – Denunciati tre rumeni in possesso di 174 kg di rame

San Benedetto – Denunciati tre rumeni in possesso di 174 kg di rame
ottobre 12
10:25 2011

Gli stessi esibivano quale documento di identificazione la carta d’identità rilasciata dal loro paese d’origine tranne uno che ne era completamente sprovvisto e anche della patente di guida perché mai conseguita. Nonostante questo lo stesso tranquillamente guidava una auto di grossa cilindrata senza preoccuparsi di nulla.
Gli stessi enti diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio e per il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina destando numerosi sospetti venivano perquisiti e la perquisizione si estendeva anche all’auto.
La stessa aveva esito positivo tant’è che nel begagliaio posteriore venivano trovati vari arnesi atti allo scasso ed al tranciamento di cavi e ben 174 chilogrammi di rame in forma di cavi avvolti da una guaina.
Gli stessi, di fatto nullafacenti, venivano accompagnati presso il Commissariato per essere foto segnalati e venivano denunciati per ricettazione ed inoltre l’autista che era senza patente essendoci recidiva biennale si vedeva sequestrare l’autovettura ai fini della confisca.
Il Commissariato lancia un appello per chi avesse subito il furto di tali cavi di ingente valore a presentarsi presso questi uffici con documenti comprovanti la proprietà per la restituzione.

Condividi su:
San Benedetto – Denunciati tre rumeni in possesso di 174 kg di rame - panoramica

Sintesi: Personale della squadra Volante del Commissariato di San Benedetto del Tronto alle ore 20 di ieri transitando lungo questa via dei mille procedevano al controllo di una audi A6 avente targa polacca con a bordo tre rumeni.

Articoli simili