VeraTV

Clima – Mercoledì piogge al centro-nord

Clima – Mercoledì piogge al centro-nord
ottobre 17
16:46 2011

In arrivo la pioggia al centro-nord. Mercoledì, infatti, una perturbazione proveniente dalla Francia porterà precipitazioni sulle Alpi, in Piemonte (torinese e novarese), in Lombardia, nelle Venezie, sul levante ligure, in Toscana e nel Lazio. Lo ha detto il meteorologo Mario Giuliacci. “Giovedì – ha aggiunto – il tempo migliorerà nelle Regioni Nord-occidentali, mentre nubi resteranno in quelle Nord-Orientali e ci saranno rovesci su tutto il Nord tranne il Piemonte, nelle Regioni tirreniche, appenniniche, del levante ligure, mentre piogge forti sono previste a Venezia. Venerdì ci saranno piogge sulle Venezie, in Emilia Romagna, Umbria, Marche e su tutto il sud”. Quanto al week-end, sarà bel tempo quasi ovunque, ci sarà solo qualche pioggia sulla Liguria e al sud. Le temperature massime sfioreranno i 22-23 gradi, saranno quindi “né troppo fredde né troppo calde”. A far abbassare la colonnina di mercurio, ha rilevato il meteorologo, è stata la perturbazione, proveniente dal nord Europa e che lo scorso week-end ha raggiunto l’Italia attraverso i Balcani. “A seguito dell’arrivo di quest’aria fredda – ha sottolineato Giuliacci – le temperature si sono livellate a valori stagionali, al centro nord si registra qualche grado meno della media. Sulle temperature, in particolare, si può dire che anche nell’ipotesi in cui dovessero arrivare aree alta pressione dalle Azzorre o dal Nord Africa e il tempo sia sereno è difficile che superino i 25-26 gradi”. Le giornate, infatti, ha rilevato il meteorologo, si sono ormai accorciate e la durata del giorno non é sufficiente, anche con cielo sereno, ad alzare più di tanto la colonnina di mercurio. Al momento, è sereno su tutta Italia a parte qualche nuvola sulle coste laziali, sull’alta Calabria ionica e sulle province di Imperia e nel cagliaritano.

Condividi su:
Clima – Mercoledì piogge al centro-nord - panoramica

Sintesi: In arrivo perturbazione dalla Francia, week end non è a rischio

Articoli simili