VeraTV

Alba Adriatica – A Villa Fiore l’ultimo saluto a Maria Rosa Perrone

Alba Adriatica – A Villa Fiore l’ultimo saluto a Maria Rosa Perrone
ottobre 20
17:54 2011

Pochi fiori per l’ultimo saluto a Maria Rosa Perrone, la commerciante di 51 anni uccisa a coltellate dall’ex marito, William Adamo, per gelosia. Un delitto passionale che ha scosso Alba Adriatica, cittadina nella quale la famiglia viveva da anni. Un dramma che ha lasciato il segno sui quattro figli Simone, Guido, Gianluca e soprattutto Alex. Il giovane, con problemi di autismo che era in auto con la madre, in via Gorizia, quando è scoppiata la furibonda lite che ha portato poi alla morte della donna.
Venti colpi sferrati all’addome e sul collo sotto gli occhi del ragazzo che durante i funerali nella Chiesa di Santa Maria a Villa Fiore si è sentito male. Si è adagiato sulla panchina ed è stato soccorso dai volontari della Croce Verde di Villa Rosa. I singhiozzi del ragazzo sono stati uditi da tutti i partecipanti alla funzione, commossi per la tragedia che ha inevitabilmente sconvolto la vita di Alex, soli 21 anni. Provati e in lacrime anche gli altri tre figli della coppia, più grandi e ormai lontani dal grembo materno. Alla funzione hanno preso parte i genitori di Maria Rosa Peronne che sono sopravvissuti ad una così enorme tragedia. Nel frattempo William Adamo resta rinchiuso nel carcere di Castrogno. La sua è stata una lucida follia: ha escogitato a tavolino il piano per uccidere o ferire l’ex moglie. Tanto che in casa aveva già la valigia per essere trasferito in cella. Il movente è quello passionale: da due anni la coppia si era separata, dopo anni di matrimonio, per litigi e Mary avrebbe avuto un nuovo compagno. Scintilla che avrebbe fatto innescato la miccia della gelosia, portando a questo tragico epilogo.

Condividi su:
Alba Adriatica – A Villa Fiore l’ultimo saluto a Maria Rosa Perrone - panoramica

Sintesi: Uccisa dal marito domenica pomeriggio durante una lite

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità