VeraTV

Berlusconi, ferito da insulti, ma non mi arrendo

Berlusconi, ferito da insulti, ma non mi arrendo
novembre 14
10:15 2011

Silvio Berlusconi, in videomessaggio agli italiani, apre la
strada al nuovo governo Monti, ma dice ‘non m’arrendò. Il
Cavaliere spiega di essersi dimesso ‘per senso di
responsabilita’ e dello Stato, per evitare all’Italia un nuovo attacco della speculazione e senza mai essere stato sfiduciato dalla Camera e dal Senato dove c’é la maggioranzà. Berlusconi non nasconde amarezza per le violente contestazioni nel giorno del suo addio: “E’ triste vedere che un gesto generoso e responsabile viene accolto con fischi e insulti”.

Condividi su:
Berlusconi, ferito da insulti, ma non mi arrendo - panoramica

Sintesi: Mi sono dimesso per generosità e senso dello Stato

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità