VeraTV

San Benedetto – Statale coperta di smog

San Benedetto – Statale coperta di smog
dicembre 01
18:05 2011

Trentotto sforamenti dall’inizio del 2011 contro il limite tollerabile dei trentacinque. Una soglia varcata che impone all’amministrazione comunale di porre in atto rimedi per evitare sanzioni. Il primo provvedimento da mettere in campo potrà essere quello delle domeniche ecologiche come sostiene l’assessore alla mobilità Luda Spadoni. Dati riportati dalla centralina di piazza Kolbe ma che presto potrebbe essere spostata presso la nuova sede della polizia municipale.
Ma torniamo per un attimo ai numeri perché è stato un novembre grigio e coperto da una coltre di smog: dei trentotto sforamenti ben sei sono stati registrati nei primi venti giorni del mese dei morti. Dovuti al traffico intenso ma anche alla riaccensione dei riscaldamenti nelle case e negli uffici. E ora il municipio deve correre ai ripari e prevedere soluzioni per contenere l’inquinamento. Si parla di domeniche ecologiche nel corso delle quali auto, moto e scooter resteranno a piedi.  Misure che andranno a sommarsi ai divieti di circolazione ai veicoli troppo inquinanti come i vecchi diesel euro  senza filtro antiparticolato ma anche macchine agricole e operatrici, ma anche bus a noleggio e turistici  senza Fap e ciclomotori e motocicli a due tempi. Divieti che a San Benedetto interesserebbero una parte della Statale 16, ma anche le principali località delle Marche. La cabina di regia gestita dalla Regione sarebbe dovuta intervenire già dal 15 settembre. Poi è arrivato il  netto “no” dell’Anci e di alcune associazioni di categoria, che hanno considerato troppo pesanti e vincolanti le restrizioni viarie di Palazzo Raffaello. Si è quindi generato un vero e proprio stallo che, a detta dell’assessore Spadoni, perdura ancora in questi giorni.

Condividi su:
San Benedetto – Statale coperta di smog - panoramica

Sintesi: Ben trentotto sforamenti da inizio anno

Tags

Articoli simili