VeraTV

Grottammare: Protocollo d’intesa tra comune e sindacati

Grottammare: Protocollo d’intesa tra comune e sindacati
dicembre 14
18:08 2011

E’ stato siglato un importante accordo welfare tra il Comune di Grottammare, le organizzazioni sindacali CGIL CISL UIL e i rispettivi sindacati dei pensionati per elaborare le linee guida di un piano casa comunale rivolto, in particolare, alle giovani coppie e agli anziani.
Un accordo che tiene conto della manovra del Governo che inevitabilmente produce una consistente riduzione di risorse agli enti locali. Nonostante la situazione di grande difficoltà in cui versano i bilanci di tutti i Comuni, l’amministrazione di Grottammare  è riuscita a mantenere costante la risorsa dedicata ai servizi sociali, l’aliquota tarsu inoltre rimarrà invariata con l’impegno di aumentare però la percentuale della raccolta differenziata nel corso dell’anno 2012 portandola al 55%."Si tratta di un protocollo d’intesa che firmiamo ogni anno con i sindacati. In questo scenario di crisi economica assume ancora più importanza questo accordo che deve tenere conto dei bisogni delle persone,un patto locale per l’equità e lo sviluppo – dice Luigi Merli."
Sarà mantenuto anche un fondo per il finanziamento di interventi a carattere economico a favore delle famiglie in situazione di disagio,sarà inoltre a breve elaborato un piano casa comunale per la realizzazione di iniziative di edilizia popolare e convenzionata. Insomma un accordo tra comune e sindacati che vuole realizzare una lotta agli sprechi ma soprattutto determinare una maggiore equità nella distribuzione dei sacrifici.

Condividi su:
Grottammare: Protocollo d’intesa tra comune e sindacati - panoramica

Sintesi: Siglato un accordo per l’equità e le politiche sociali

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità