VeraTV

Pescara – Scomparsa Straccia, si attendono i tabulati telefonici

Pescara – Scomparsa Straccia, si attendono i tabulati telefonici
gennaio 02
11:02 2012

Non si sono fermati nemmeno nel primo giorno dell’anno. Gli amici di Roberto Straccia, il 24enne di Moresco scomparso nel nulla a Pescara dallo scorso 18 dicembre, stanno cercando il giovane in lungo ed in largo. Le ricerche sono iniziate nel primo pomeriggio di ieri e sono andate avanti per tutta la notte fino a questa mattina quando altre persone hanno dato il cambio e proseguito nell’attività. Nella notte di Capodanno una quarantina di persone si sono riunite in casa Straccia, a Moresco, per salutare il nuovo anno. Era una festa già organizzata da Roberto e dai suoi amici, che hanno voluto portare a termine l’iniziativa. “E’ stato anche un momento di speranza, perché non abbiamo intenzione di mollare”, ha detto papà Mario Straccia. Più i giorni passano, più la situazione diventa difficile ed è ovvio che i familiari si lascino andare a momenti di sconforto. I genitori, papà Mario e mamma Rita, sono esausti, ma allo stesso tempo continuano ad essere speranzosi.
Proseguono intanto anche le indagini dei Carabinieri del Reparto operativo, che continuano a cercare il giovane nelle diverse zone di Pescara. Tante, in questi giorni, le segnalazioni giunte alle forze dell’ordine da persone che avrebbero visto Straccia, ma tutte senza riscontro. I militari continuano ad analizzare anche il computer di Roberto e le sue caselle di posta elettronica. Elementi significativi potrebbero emergere dall’analisi dei tabulati telefonici, che dovrebbero arrivare a breve. E il tam tam prosegue anche su facebook mentre si battono diverse piste da quella dell’allontanamento volontario a quella del rapimento. Ma spaventa l’assenza totale di indizi. Tracce che potrebbe almeno mettere gli inquirenti sulla giusta pista da seguire.

Condividi su:
Pescara – Scomparsa Straccia, si attendono i tabulati telefonici - panoramica

Sintesi: Ricerche proseguite anche a Capodanno

Articoli simili