VeraTV

Grottammare – Aumenta l’Ici per le seconde case sfitte

Grottammare – Aumenta l’Ici per le seconde case sfitte
gennaio 04
19:28 2012

Un 2012 difficile sia a livello nazionale che locale. Le varie amministrazioni si apprestano ad affrontare dodici mesi di lacrime e sangue per cercare di far fronte alla crisi economica che sta flagellando soprattutto i piccoli Comuni. Grottammare, però, ha avviato una significativa ricetta per fare cassa. Sanzionare chi ha una seconda casa sfitta da almeno due anni. Un modo per foraggiare le casse municipali con i fondi di chi, almeno in via teorica, ha più disponibilità economica. Ma anche un’iniziativa per stanare coloro che danno abitazioni in locazione ma in nero. Sebbene ancora non sia stato fissato il tetto dell’incremento.
“Ha anche una valenza sociale – dice -. Ci sono case tenute chiuse? Affittate in nero?”. Il primo cittadino parla anche delle opere pubbliche e fa il sunto della situazione. Ricordando gli interventi che saranno portati avanti nei prossimi mesi in termini di opere pubbliche.  “L’ultima parte del vecchio municipio da ristrutturare per 180mila euro e poi ci sono i 680mila per il restyling del vecchio ospedale nonché il completamento del lungomare per 500mila. Interventi che partiranno da adesso fino all’estate e vedranno la fine entro l’anno prossimo”.
Resta il nodo per polo scolastico sul quale il sindaco ha rimarcato essere in atto un contenzioso con la ditta appaltatrice e dunque le operazioni sarebbero è in stand by.

Condividi su:
Grottammare – Aumenta l’Ici per le seconde case sfitte - panoramica

Sintesi: Manovra della giunta Merli per far cassa e per stanare gli evasori

Articoli simili