VeraTV

Ascoli Piceno – La città turrita sotto la neve

Ascoli Piceno – La città turrita sotto la neve
febbraio 03
18:48 2012

Il Piceno questa volta si è svegliato davvero sotto una coltre di neve. Fino ad oggi la città turrita era stato solo sfiorata dall’ondata di precipitazioni nevose che hanno investito il resto della regione Marche. Oggi dopo una bufera durata tutta la notte Ascoli si è destata coperta da 10 centimetri di neve.
Per domani il primo cittadino ha predisposto la chiusura di tutte le scuole. Numerose le mamme della città turrita che lo hanno inondato di messaggi e chiamate chiedendo delucidazioni sul da farsi, preoccupate e in apprensione per i propri figli."Si tratta di un fenomeno che si autoregola in aprte da solo,molte mamme infatti hanno deciso di non mandare questa mattina i figli a scuola,domani invece ho disposto un ordinanza che prevede la chiusura di tutte le scuole – dice Guido Castelli sindaco di Ascoli Piceno."
Già da questa notte comunque sono entrati in azione tutti i mezzi spazzaneve nei 44 comprensori in cui è suddivisa la rete viaria provinciale che conta circa 1000 kilometri. Il manto nevoso attualmente invece è di circa 50 centimetri. Come annunciato insomma nell’allerta meteo lanciato nei giorni precedenti una vera e propria ondata eccezionale di neve e gelo sta attraversando il territorio Piceno. Nella città turrita l’atmosfera era davvero magica, Piazza del Popolo e i suoi loggioni erano completamente imbiancati e c’è anche chi si è divertito a realizzare disegni tra la neve di chiara ispirazione.

Condividi su:
Ascoli Piceno – La città turrita sotto la neve - panoramica

Sintesi: Il piceno si è svegliato completamente imbiancato

Tags

Articoli simili