VeraTV

Maltempo – Black-out nel nord delle Marche

Maltempo – Black-out nel nord delle Marche
febbraio 03
09:35 2012

Le utenze senza energia elettrica, nell’entroterra della provincia di Pesaro Urbino, nevicate in tutto il resto della regione, sono ancora molte. Da Fabriano ad Ancona, Ascoli Piceno, dove sono caduti una ventina di centimetri di neve, a Fermo, Porto San Giorgio, Macerata. Al terzo giorno di maltempo le Marche fanno i conti con disagi crescenti. La situazione più critica è nel Montefeltro e nell’alto Pesarese, dove la neve ha superato il metro di altezza e alcune abitazioni sparse sono ancora isolate. Black-out a macchia di leopardo hanno lasciato al freddo e al buio moltissime famiglie, a Cagli, Petriano, Colbordolo, Fossombrone, Tavullia, al Furlo e anche ad Urbino città, con i centralini di carabinieri e vigili del fuoco intasati di chiamate e proteste. L’Enel ha inviato squadre di operai e tecnici per ripristinare le linee, ma la presenza di ghiaccio e neve sulle strade rende complicato l’accesso alle zone più impervie. Squadre di vigili del fuoco del Comando di Macerata stanno raggiungendo Pesaro con pale e mezzi antineve per dare una mano ai colleghi subissati di richieste di soccorso. Si allunga intanto l’elenco delle ordinanze di chiusura delle scuole: oggi comprende anche Ancona, Fabriano, Urbino, Offagna, Sant’Elpidio a Mare.

Condividi su:
Maltempo – Black-out nel nord delle Marche - panoramica

Sintesi: Molte le scuole chiuse

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nepi banner 300×90
pubblicità