VeraTV

Maltempo/Regione Marche – Bufera di neve su Ancona, chiuso tratto A14

Maltempo/Regione Marche – Bufera di neve su Ancona, chiuso tratto A14
febbraio 04
08:49 2012

a neve non dà tregua alle Marche. Quindici centimetri di neve ad Ancona, 120 centimetri nelle località dell’interno, con cumuli fino a due metri e mezzo. Le precipitazioni sono proseguite per tutta la notte e anche stamani nevica fitto. Chiuso l’aeroporto a Falconara marittima, forti rallentamenti del traffico lungo l’autostrada A14, con una deviazione obbligatoria fra Marotta e Ancona sud a causa di alcuni tir intraversati. Regolari, pur con molte difficoltà, i trasporti sanitari da e per gli ospedali. "Spartineve, spargisale, ruspe e turbine – spiega dalla Sala operativa unificata il dirigente della Protezione civile regionale Roberto Oreficini – sono tutti in campo, circa 1.500 mezzi fra le dotazioni di Comuni, Province, Anas, Protezione civile e ditte esterne -, ma il maltempo ha investito tutta la regione, dalla costa alla montagna, con disagi inevitabili. Se le previsioni meteo verranno confermate, dovrebbe esserci un attenuamento delle precipitazioni dalla tarda mattinata". Una turbina sta per arrivare anche dalla Val d’Aosta. Le criticità maggiori si registrano nel Montefeltro, dove centinaia di abitazioni sono ancora senza elettricità, e nell’ entroterra delle province di Ancona e Macerata: a Fabriano, Sassoferrato, Arcevia, Apiro, Cingoli e Camerino. Scuole chiuse oggi nella gran parte dei comuni, e serrande abbassate anche in molti negozi, dove comincia anche a scarseggiare la merce. Prefetture e Protezione civile invitano la popolazione a non uscire di casa e a non mettersi in viaggio se non per motivi urgenti.

Condividi su:
Maltempo/Regione Marche – Bufera di neve su Ancona, chiuso tratto A14 - panoramica

Sintesi: 1.500 mezzi in azione

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità