VeraTV

Grottammare – Si butta nel torrente ghiacciato per sfuggire ai carabinieri

Grottammare – Si butta nel torrente ghiacciato per sfuggire ai carabinieri
febbraio 12
14:03 2012

Ghiaccio e neve non fermano i malviventi. Un giovane ladro di 28 anni, originario di Genova, è stato arrestato dai carabinieri dopo aver tentato di scassinare il supermercato Dico che si trova in zona Ischia, nei pressi di Piazza Carducci.
Pensando che la nevicata avrebbe ridotto i controlli serali di carabinieri e polizia, l’uomo si è introdotto nel piazzale del discount e durante la notte ha cercato di mettere a segno il colpo. Il destino, però, non è stato dalla sua parte perché proprio in quel momento è transitata una pattuglia del Radiomobile dei carabinieri di San Benedetto, guidati dal capitano Massimo Di Lena.
I militari hanno notato il giovane che stava forzando l’ingresso con un grosso piede di porco. L’uomo è scappato rapidamente a piedi e si è buttato in un canale limitrofo, dopo essersi arrampicato sull’impalcatura di un palazzo.
Il maltempo, però, ha aiutato i militari perché i passi dell’uomo hanno lasciato tracce nella neve e raggiungerlo è stato semplice. Dopo un breve scontro fisico, i carabinieri sono riusciti ad immobilizzarlo e tirarlo fuori dalle acque pressoché ghiacciate del vicino torrente. Il giovane dal freddo è passato al fresco perché ora si trova nella camera di sicurezza della caserma di viale dello Sport, accusato di tentato furto aggravato, resistenza e danneggiamento. Un giovane Lupin che addosso non aveva né documenti, né cellulare bensì numerosi arnesi da scasso tra cui un piccone e dei cunei.  Il giudizio per direttissima è stato fissato per domani al tribunale di Fermo.

Condividi su:
Grottammare – Si butta nel torrente ghiacciato per sfuggire ai carabinieri - panoramica

Sintesi: Giovane ladro tenta di penetrare nel discount Dico

Tags

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità