VeraTV

Martinsicuro – Arrestato fornaio spacciatore

Martinsicuro – Arrestato fornaio spacciatore
febbraio 15
13:55 2012

Grazie all’attenzione dei carabinieri di Martinsicuro è stato arrestato un panettiere che, tra una consegna e l’altra, era solito spacciare eroina sul lungomare abruzzese.  L’operazione ha permesso di porre fine all’attività di Marcello Antonio Alongi, palermitano di 38 anni domiciliato ad Alba Adriatica, dove da tempo lavorava come panettiere. L’uomo, servendosi del furgone con il quale giornalmente consegnava il pane, era solito posizionarsi davanti alle spiagge truentine, nei pressi dei campeggi, in attesa dell’arrivo dei clienti a cui vendere la droga. I suoi movimenti, però, avrebbero insospettito i militari dell’Arma che dopo vari appostamenti sono intervenuti. Il siciliano, alla vista dei Carabinieri, avrebbe cercato di liberarsi dell’eroina sbarazzandosi di 10 ovuli contenenti complessivamente 5 grammi di stupefacente.  La droga è stata recuperata ed immediatamente sono scattate le manette ai polsi dell’uomo. Successivamente sono stati identificati e segnalati alla Prefettura anche alcuni tossici ai quali il panettiere era solito vendere la droga. L’uomo resta detenuto nella cella di sicurezza della Caserma dei carabinieri di Martinsicuro in attesa del processo per direttissima.

Condividi su:
Martinsicuro – Arrestato fornaio spacciatore - panoramica

Sintesi: Verrà processato per direttissima

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità