VeraTV

Roccafluvione – Padre Mario dice messa a Valcinante

Roccafluvione – Padre Mario dice messa a Valcinante
febbraio 26
16:54 2012

Padre Mario Bartolini torna nella sua Roccafluvione. Il missionario originario di Valcinante, è tornato in Italia a celebrar messa, dopo essere stato assolto, ieri notte giudice del tribunale di Tarapoto, in Perù. Era accusato di istigazione alla rivolta e ribellione allo Stato per i fatti di Amazonas del giugno 2009. Dopo l’assoluzione nel processo di primo grado, a dicembre del 2010, il religioso è stato assolto anche dalla Corte d’Appello e così gli altri imputati: il giornalista Eduardo Coronel Geovanni Acate e i sei capi indigeni.
I guai giudiziari di Padre Mario erano comincati nel 2009 con una rivolta delle popolazioni indigene contro il Governo per la salvaguardia della foresta amazzonica. Una protesta contro le multinazionali,  soppressa nel sangue. Su Padre Mario, che aveva partecipato, in maniera pacifica ai cortei, calò la mamma delle autorità peruviane che lo accusarono di aver sobillato le popolazioni contro lo Stato. Momenti difficili per il missionario che, però, ammette di non aver avuto paura.
“Paura no – ha detto oggi – perché avevo la fede del Signore a sostenermi”
Oggi il lieto fine con la messa celebrata nella chiesa di Valcinante alla presenza del fratello gemello Francesco, ma anche di numerose autorità politiche, civili e militari che hanno voluto salutare in ritorno in Italia del missionario che pare già pronto a tornare in perù.

Condividi su:
Roccafluvione – Padre Mario dice messa a Valcinante - panoramica

Sintesi: Commosso rientro in Italia del missionario

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità