VeraTV

Grottammare – Accoltellato dal cognato, è in gravi condizioni

Grottammare – Accoltellato dal cognato, è in gravi condizioni
febbraio 29
16:51 2012

E’ in gravi condizioni al Madonna del Soccorso l’uomo accoltellato dal cognato attorno alle 13 di oggi un’abitazione di via De Carolis, a Grottammare. Il ferito è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, dopo un fendente che l’ha colpito alla gola. Arrivato all’ospedale Madonna del Soccorso, è stato subito portato in sala operatoria per essere poi trasferito in Rianimazione. La moglie dell’uomo, sorella dell’aggressore, ha invece riportato solo una leggera ferita alla mano. La Polizia, accorsa sul posto, sta cercando di ricostruire le fasi dell’accoltellamento per comprendere anche il movente. Ma pare che non ci sia una motivazione specifica, più che altro vecchie ruggini che avrebbero scatenato la furia omicida dell’assalitore, un uomo di 74 anni che abitava con la sorella ed il cognato, suo coetaneo.
Una tragedia che ha scosso via De Carolis, nel quartiere Artisti, ma in generale tutta la comunità di Grottammare. C’erano, infatti, stati in passato dei dissapori, ma nessuno si aspettava un epilogo del genere. L’appartamento è stato passato al setaccio dagli uomini della Polizia di Stato, coordinati dal dirigente del commissariato sambenedettese Filippo Stragapede, per comprendere come questa aggressione abbia avuto origine e come si sia sviluppata. Una faida fra cognati dai contorni drammatici. Un’ambulanza ha comunque portato via anche l’aggressore che aveva riportato una ferita alla mano e si trovava ovviamente in stato confusionale così come sotto choc era la sorella che ha assistito inerme all’aggressione del marito.

Condividi su:
Grottammare – Accoltellato dal cognato, è in gravi condizioni - panoramica

Sintesi: L'aggressione in un'abitazione di via De Carolis

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità