VeraTV

Marche – Sale a 95 milioni il bilancio dell’emergenza neve

Marche – Sale a 95 milioni il bilancio dell’emergenza neve
marzo 01
19:49 2012

Cresce il bilancio dell’emergenza neve nelle Marche. Le stime dei primi tempi erano, purtroppo inferiori rispetto ai conteggi compiuti da Coldiretti. Sale, infatti, a 95 milioni di euro il conto dei danni al settore agricolo causati dalle eccezionali nevicate di febbraio, letteralmente triplicato rispetto alle prime ricognizioni.
Ad affermarlo è proprio  Coldiretti, con una stima effettuata sulla base delle segnalazioni giunte nei propri uffici alla data del 29 febbraio, indicato come il termine per la presentazione delle domande necessarie per accedere ai fondi previsti dalla legge 102 sulle calamità naturali.
Nelle Marche sono state raccolte 2.100 denunce di danni da parte delle imprese agricole, per un totale di circa 95 milioni di euro di danni.
Come previsto, la provincia di Pesaro Urbino é quella che ha pagato il conto più salato: 44 milioni e mille aziende colpite. Nel Maceratese le denunce sono state 500, per una richiesta di 22 milioni di euro. A 20 milioni ammonta, invece, il conto per la provincia di Ancona, con 450 segnalazioni. Le imprese del territorio di Ascoli ad avere problemi sono state un centinaio, per un danno complessivo stimato in sette milioni di euro, mentre nel Fermano si contano una cinquantina di segnalazioni, per quasi due milioni di euro. Intanto, proprio per favorire la quantificazione esatta dei danni, la Regione Marche ha accolto la richiesta di Coldiretti di prorogare al 9 marzo il termine per la presentazione dei modelli.

Condividi su:
Marche – Sale a 95 milioni il bilancio dell’emergenza neve - panoramica

Sintesi: Coldiretti compie una stima sulle segnalazioni pervenute

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicitĂ