VeraTV

Roma – Il Marche Day in scena a Montecitorio

Roma – Il Marche Day in scena a Montecitorio
marzo 21
19:37 2012

Con la primavera arriva il Marche Day: circa mille tra amministratori locali, imprenditori, sindacati e cittadini sono di fronte a Montecitorio per sollecitare un intervento di solidarietà al governo per il recupero delle risorse erogate a seguito dei danni provocati dall’alluvione del 2011 e dall’emergenza neve del mese scorso. Alla manifestazione hanno preso parte i presidenti delle cinque Province della Regione e anche il governatore della Regione Marche, Gian Mario Spacca. Il presidio è iniziato intorno alle 10 e dal Piceno questa mattina sono partiti due pullman dei venti totali, uno da Ascoli e l’altro da San Benedetto. Spacca ha definito le emergenze alluvione come ferite profonde mentre il presidente della Provincia di Ascoli Piero Celani ha esordito dicendo che i marchigiani non sono figli di un Dio minore e ha stimato i danni dell’ultima nevicata in oltre 1,2 milioni di euro. Mentre 10 sono i milioni di euro di danni derivanti dall’alluvione del marzo 2011. Applaudito anche l’intervento di Bersani (Pd) che ha discusso di solidarietà e rimarcato quanto fosse sbagliata la tassa sulle disgrazie. Tra gli intervenuti, anche il capogruppo alla Camera dell’Italia dei Valori Massimo Donadi. Mentre, al termine del Marche Day, una delegazione, composta dai parlamentari Oriano Giovanelli (Pd), Remigio Ceroni (Pdl), David Favia (Idv), e dal presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti, dal presidente di UnionCamere Marche Alberto Drudi e dal vicepresidente della giunta regionale Paolo Petrini, ha illustrato al sottosegretario Claudio De Vincenti le richieste alla base della manifestazione. Cioè dichiarazione dello stato di emergenza, fondi agli enti locali a ripiano delle spese di somma urgenza sostenute e deroga al patto di stabilità per gli interventi di ripristino dei luoghi e manutenzione degli edifici lesionati. Un quadro generale del quale è stata inserita anche l’emergenza neve. In una giornata che ha segnato l’inizio della riscossa per le Marche.

Condividi su:
Roma – Il Marche Day in scena a Montecitorio - panoramica

Sintesi: Celani: "Non siamo figli di un Dio minore"

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità