VeraTV

Regione Marche/Lavoro – Secondo la Cgil, 17mila giovani hanno perso il lavoro

Regione Marche/Lavoro – Secondo la Cgil, 17mila giovani hanno perso il lavoro
aprile 26
12:19 2012

Nelle Marche sono 17 mila i giovani tra i 25 e i 34 anni che non hanno più un lavoro: 29 mila under 35 sono scomparsi dal mercato del lavoro in questi tre anni di crisi. Lo rende noto la Cgil regionale, che ha elaborato dati Istat. Dai 202 mila giovani tra i 15 e i 34 anni che risultavano occupati nel 2008 si è scesi a 173 mila nel 2011, con un calo del 14,3%. La flessione più consistente fra le donne (-16,2%). In termini percentuali, la maggiore riduzione si registra tra i giovani tra i 15 e i 24 anni, con 12 mila occupati in meno (-28,0%): un dato speculare alla forte crescita del tasso di disoccupazione in questa fascia d’età, che nel 2011 raggiunge il record del 23,5%, ossia un giovane su quattro. Ma a preoccupare è soprattutto la situazione dei 25-34enni: in questa fascia d’età si sono persi 17 mila occupati in tre anni (-10,6%). Nel frattempo, anche nelle Marche si assiste ad un vero crollo delle domande di pensione. Nel primo trimestre del 2012 l’Inps ha ricevuto 2.231 domande di pensione di vecchiaia o anzianità, 1.312 in meno rispetto allo stesso periodo del 2011 (-37,3%).

Condividi su:
Regione Marche/Lavoro – Secondo la Cgil, 17mila giovani hanno perso il lavoro - panoramica

Sintesi: Fra i 25 e i 34 anni, uno su quattro è disoccupato

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità