VeraTV

Montesilvano – Arrestato per estorsione con 49 alias

Montesilvano – Arrestato per estorsione con 49 alias
luglio 14
15:36 2012

Ha 49 diversi alias forniti alle forze dell’ordine in occasione di vari fermi e arresti e deve scontare sei anni di reclusione per furto aggravato: si tratta di uno dei tre stranieri arrestati nei giorni scorsi a Montesilvano per tentata estorsione ai danni del titolare di uno stabilimento balneare. I Carabinieri hanno quindi notificato in carcere a Marko Mujic – 23enne di origine serba domiciliato in un campo nomadi di Roma – un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Ravenna. I militari dell’Arma di Montesilvano, al termine degli accertamenti, dal controllo delle impronte digitali hanno appurato che il serbo aveva ben 49 alias. Esaminando poi uno dei nomi, Nikolic Pasa, è emerso che lo straniero era stato condannato a sei anni di reclusione per furto aggravato, commesso in un’abitazione di Ravenna il primo agosto 2007. Mujic era stato arrestato lo scorso 11 luglio, con due complici, dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Montesilvano perché avrebbe cercato di estorcere denaro al titolare di uno stabilimento balneare, minacciando di dar fuoco alla struttura.

Condividi su:
Montesilvano – Arrestato per estorsione con 49 alias - panoramica

Sintesi: Deve scontare 6 anni

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità