VeraTV

Scomparsa Jason Pruscino – Denny e Katia insieme davanti al giudice di pace

Scomparsa Jason Pruscino – Denny e Katia insieme davanti al giudice di pace
luglio 20
18:11 2012

Era il 20 luglio scorso,un anno esatto,quando nei confronti di Denny Pruscino e Katia Reginella venne emesso il decreto di fermo,dopo la scomparsa del piccolo Jason che aveva appena due mesi di vita. Denny e Katia ieri si sono trovati uno di fronte all’altro davanti al giudice di pace di Ascoli Piceno Camillo Piccinini. Questa volta però non per le accuse di omicidio che li vedono alla sbarra dal 20 luglio scorso ma per i contrasti con l’assistente sociale di Folignano che a detta di Denny gli avrebbe tolto la seconda figlia. L’udienza è stata comunque rinviata al prossimo 18 ottobre dopo un’accesa discussione. L’accusa sarebbe infatti di ingiurie e minacce nei confronti di Giuseppina Nori, l’assistente sociale che ha querelato Pruscino per quella discussione che si concluse con il lancio della scrivania contro la donna. Il tutto in attesa che inizi il processo ai due imputati dell’omicidio del piccolo Jason, figlio di lei e riconosciuto da lui. Il difensore di Katia Reginella Di Nanna ha chiesto al giudice di accertare la capacità della donna a prendere parte al processo. Richiesta che è stata respinta dal pm Enrica Ruggeri che ha evidenziato come in primo luogo non risulta l’incapacità eccepita dal difensore della Reginella. L’avvocato Felice Franchi, invece, difensore di Pruscino pare intenzionato a non rinviare il processo per chiarire i rapporti dei due coniugi con gli assistenti sociali ha fatto notare come la richiesta della difesa della Reginella fosse l’ultima chance prima del processo in corte d’assise. Per Denny e Katia il processo in Corte d’Assise d’appello di Macerata inizierà il 17 settembre,il giorno in cui si deciderà del destino dei due giovani genitori accusati dell’omicidio e dell’occultamento di cadavere del piccolo Jason.

Condividi su:
Scomparsa Jason Pruscino – Denny e Katia insieme davanti al giudice di pace - panoramica

Sintesi: Il processo in Corte d’Assise d’appello di Macerata inizierà il 17 settembre

Articoli simili