VeraTV

Calcioscommesse – No al patteggiamento per Conte

Calcioscommesse – No al patteggiamento per Conte
agosto 02
15:59 2012

Cade definitivamente l’ipotesi di patteggiamento per il tecnico della Juventus, Antonio Conte, e il suo vice Angelo Alessio: lo ha dichiarato il Procuratore federale Stefano Palazzi nel corso del processo al Calcioscommesse. Un anno e tre mesi di squalifica: è la richiesta del Procuratore federale Stefano Palazzi per il tecnico della Juventus, Antonio Conte, e il suo vice, Angelo Alessio, fatta nel corso del processo al processo sul Calcioscommesse in corso a Roma.

Condividi su:
Calcioscommesse – No al patteggiamento per Conte - panoramica

Sintesi: Palazzi ha chiesto 1 anno e 3 mesi

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità