VeraTV

Tortoreto – Artigiano di Bellante muore in spiaggia stroncato da un malore

Tortoreto – Artigiano di Bellante muore in spiaggia stroncato da un malore
agosto 05
15:54 2012

Tragedia questa mattina, poco dopo le 9, sulla spiaggia di Tortoreto dove un uomo, Giovanni Casalena di 58anni, è deceduto in spiaggia davanti a centinaia di bagnati. L’uomo, che sembra fosse entrato in acqua da poco, ha accusato un improvviso malore, quasi certamente un infarto, mentre faceva il bagno a pochi metri dalla riva. Quando il corpo esanime dell’artigiano è stato visto galleggiare in acqua, immediati sono scattati i soccorsi sia da parte dei sanitari del 118 che dei bagnini presenti sulla battigia. Entrambe le squadre hanno tentato, invano, di rianimare Casalena, ma tutto è stato inutile. Sul luogo della tragedia, davanti alla spiaggia libera a ridosso della foce del Salinello, sono intervenuti anche gli uomini della locale capitaneria di porto visto che la disgrazia si è consumata proprio davanti all’ufficio locale marittimo. Si tratta del settimo malore, con conseguenze mortali, di questa calda estate sulle spiagge teramane. Solo lo scorso mese di giugno, in soli due giorni, è stato registrato il decesso di quattro anziani. A metà luglio sono morti altri due villeggianti.

Condividi su:
Tortoreto – Artigiano di Bellante muore in spiaggia stroncato da un malore - panoramica

Sintesi: La tragedia davanti alla spiaggia libera a ridosso della foce del Salinello

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità