VeraTV

San Severino Marche – Soffriva di una grave forma di depressione, donna si dà fuoco

San Severino Marche – Soffriva di una grave forma di depressione, donna si dà fuoco
settembre 17
16:16 2012

Una donna di 69 anni, da tempo in cura perché affetta da una grave forma di depressione, si è uccisa stamani nelle campagne di San Severino Marche (Macerata), dandosi fuoco con un accendino dopo essersi cosparsa di nafta per uso agricolo. Il suicidio è avvenuto vicino ad un capanno di proprietà della famiglia dell’anziana, una famiglia di agricoltori. Il marito era andato a fare alcune commissioni, lasciando la moglie a letto. Quando è tornato a casa, lei non c’era più. Poco dopo la scoperta del cadavere, completamente carbonizzato: accanto al corpo senza vita l’accendino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Condividi su:
San Severino Marche – Soffriva di una grave forma di depressione, donna si dà fuoco - panoramica

Sintesi: E' quanto accadaduto nelle campagne maceratesi dove una 69enne si è cosparsa di nafta e data alle fiamme

Tags

Articoli simili