VeraTV

Ascoli – Rinviato a giudizio per violenza privata il sindacalista Andrea Quaglietti

Ascoli – Rinviato a giudizio per violenza privata il sindacalista Andrea Quaglietti
ottobre 09
18:57 2012

Si è aperto al tribunale di Ascoli il processo a carico di Andrea Quaglietti, 41 anni, segretario regionale dell’Unione sindacale di base che, dopo esser stato licenziato dalla Manuli a inizio ottobre 2011, é stato rinviato a giudizio per violenza privata, in seguito a una denuncia della stessa azienda. Con lui è sotto processo un altro operaio, Marco Pignotti, 37 anni ascolano. Non si è costituita parte civile la Manuli.
L’episodio contestato risale a un’assemblea di operai svoltasi il 20 maggio 2010, davanti la sede dello stabilimento ascolano. Dei 20 lavoratori indagati per quell’episodio, solo due sono stati rinviati a giudizio e con richiesta di pagamento danni, mentre per gli altri la posizione è stata archiviata. Quel giorno, una ventina di operai con le proprie auto bloccò l’uscita dei camion che stavano portando via macchinari del reparto Banbury. Lunga la lista testi della difesa, che conta su circa 40 persone, tanto che il giudice Paola Mariani ha chiesto ai legali dei due imputati che venga assottigliata in vista della prossima udienza fissata per ottobre.
Quaglietti che ha incassato la solidarietà anche degli altri colleghi, non ha voluto commentare il rinvio a giudizio. Il sindacalista è sempre stato il portabandiera della protesta contro i vertici della Manuli e tuttora continua a combattere contro lo smantellamento del presidio ascolano.

Condividi su:
Ascoli – Rinviato a giudizio per violenza privata il sindacalista Andrea Quaglietti - panoramica

Sintesi: Bloccò i camion che volevano portare fuori i macchinari dall'azienda Manuli

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità