VeraTV

Martinsicuro – Le bilance al molo: attrattiva o abusivismo?

Martinsicuro – Le bilance al molo: attrattiva o abusivismo?
ottobre 24
12:08 2012

Piazza Cavour riaperta alle auto, la sistemazione della scuola elementare di Villa Rosa, una maggiore sicurezza e una regolamentazione della zona portuale e demaniale. Sono queste le istanze presentate dalla collettività nell’ambito della serata “La Martinsicuro che vorrei”. Un incontro promosso dalla maggioranza del sindaco, Paolo Camaioni, per discutere del futuro della città truentina. Una sala consiliare gremita ha accolto la maggioranza che prima ha illustrato l’opuscolo con le necessità che si cercherà di soddisfare nel corso del mandato elettorale, quindi ha invitato i cittadini a imbucare in un’urna un tagliandino con le proprie richieste. Pochi hanno scritto e molti hanno invece parlato, specie chi è soluto frequentare la zona del porticciolo. In molti hanno chiesto che venisse regolamentata la pratica di posizionare le bilance lungo gli scogli del molo. Si tratta di strumentazioni per la pesca da posta che rappresentano la storia della città truentina e per questo non sono mai state rimosse. Ultimamente, però, ne sarebbero nate di nuove e si sarebbe creato un vero mercato nero ed abusivo con gente che nottetempo ne posizionerebbe di nuove per poi vendere il posto a terzi.
Altro discorso quello per il cosiddetto ecomostro. Per il centro polifunzionale per il porto e la pesca la maggioranza avrebbe trovato una soluzione. Al momento le attrezzature dei marittimi stazionano tutte in spiaggia perché l’affitto dei garage interni alla struttura costerebbe troppo. I prezzi ora sarebbero stati ritoccati per far sì che tutti possano sistemare la propria attrezzatura all’interno, senza sporcare ed occupare l’arenile. Accettata l’ipotesi di Piazza Cavour percorribile alle auto mentre scongiurata quella di rimuovere l’isola pedonale del lungomare. Numerose comunque le sollecitazioni arrivate per garantire una nuova Martinsicuro.

Condividi su:
Martinsicuro – Le bilance al molo: attrattiva o abusivismo? - panoramica

Sintesi: Camaioni incontra la cittadinanza per definire le linee guida del mandato

Tags

Articoli simili