VeraTV

Omicidio Jason Pruscino – In aula i compagni di cella di Denny

Omicidio Jason Pruscino – In aula i compagni di cella di Denny
novembre 18
13:45 2012

Giorno clou nel processo per l’omicidio di Jason Pruscino. In aula saranno sentiti i detenuti che hanno condiviso la cella con il papà putativo del piccolo, Denny, accusato assieme alla moglie di omicidio volontario ed occultamento di cadavere. I due, secondo i pm Cinzia Piccioni e Carmine Pirozzoli, sarebbero i responsabili della morte del bimbo di soli due mesi. Nel dettaglio ad ammazzare Jason sarebbe stato proprio Denny che in un raptus lo avrebbe sbattuto contro un divano per poi gettarlo in un cassonetto dell’immondizia o nelle campagne di Castel Trosino. Gli ex compagni di carcere del 32enne avrebbero già raccontato, in altre sedi, le confessioni di Denny che gli avrebbe riferito in confidenza di essere il responsabile della morte del piccolo. Il giovane è stato anche sottoposto a perizia psichiatrica ed il dottor Quercia lo ha ritenuto capace di intendere e di volere nonostante i numerosi tentativi di suicidio, sei, nel corso dei quali ha ingerito candeggina e provato ad impiccarsi, ma senza mai grossa convinzione, quasi fossero gesta dimostrative. Dalla relazione del consulente nominato dalla Procura di Ascoli si evince che Denny, seppur raccontando la sua storia di vita costellata da abusi ed incomprensioni con i genitori, non ha versato nemmeno una lacrima per il piccolo Jason né tanto meno ha mostrato affetto per il bambino e dolore per la drammatica fine del piccolo. Un bimbo nato da una relazione di Katia con un altro uomo. Inizialmente si pensava a Giuseppe Murrone, ma pare che il gruppo sanguigno del piccolo sconfessi questa iniziale ipotesi. La donna, infatti, potrebbe aver avuto una relazione con una terza persona e Denny non avrebbe accettato il tradimento, accanendosi sul frutto di quel tradimento.

Condividi su:
Omicidio Jason Pruscino – In aula i compagni di cella di Denny - panoramica

Sintesi: A loro avrebbe confessato di essere l'omicida del figlio adottivo

Articoli simili